Sante Calogero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Sante Calogero (Mili San Marco, 17 luglio 1928Messina, 30 novembre 2005) è stato un attore e doppiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Dopo i suoi studi all'accademia di "arte drammatica" viaggia a Milano dove finirà per sposarsi con Maria Moretti dalla quale avrà un figlio, Giovanni.

Dal Teatro Angelicum di Milano partecipò nel 1959 alla messa in onda della trasmissione televisiva le avventure di Pinocchio, programmata nell'ambito della tv dei ragazzi dell'allora neonata Rai Radiotelevisione Italiana.

Doppiatore di numerosi cartoni animati e attore di noti telefilm. Tra i suoi ruoli più famosi vi sono Piero in Calimero e Mylock in I Cavalieri dello zodiaco. Ha inoltre recitato nella celebre collana Fiabe sonore della Fabbri Editori.

Dal 1985 al 1999 lavora nel Piccolo Teatro con Giorgio Strehler. La commedia più importante della sua vita è stata La grande magia di/con Edoardo De Filippo.

Prosa televisiva RAI[modifica | modifica sorgente]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Premiato nel 1995 con L'Ambrogino d'oro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]