Larry Niven

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Larry Niven

Laurence van Cott Niven (Los Angeles, 30 aprile 1938) è un autore di fantascienza statunitense, conosciuto soprattutto per I burattinai (Ringworld, 1970), romanzo per cui ha ricevuto i premi Hugo, Nebula e Locus.

Niven è autore di numerosi racconti e romanzi di fantascienza a partire dal 1964 con la storia "The Coldest Place", ambientata sul lato oscuro di Mercurio.

Ha scritto inoltre per vari serial televisivi di fantascienza, compresa la serie originale Land of the Lost e alcuni degli episodi di Star Trek: la serie animata. Una delle sue storie brevi, "Inconstant Moon", è stata poi riadattata per un episodio della serie The Outer Limits; ha anche scritto per i fumetti una storia incentrata sulla Lanterna Verde più amata, Hal Jordan: La storia di Ganthet disegnata da John Byrne.

Molte delle storie di Niven sono ambientate nel cosiddetto universo dello Spazio conosciuto. Un universo in cui l'umanità è distribuita su numerosi sistemi planetari alieni alla periferia del sistema solare, abitati da più di una dozzina di specie extraterrestri, inclusi gli Kzinti e i Burattinai; razze spesso centrali nelle opere di Niven. La trilogia di Ringworld è ambientata nello spazio conosciuto.

Niven ha scritto anche serie fantasy ambientate nell'era dei Warlock, come "The Magic Goes Away".

Negli ultimi anni ha scritto spesso in collaborazione con Jerry Pournelle e/o Steven Barnes.

C'è chi pensa che i numeri di Niven possano essere stati chiamati così in suo onore, ma a dispetto della sua popolarità, tali numeri sono stati chiamati così per Ivan M. Niven.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Ciclo dello Spazio conosciuto[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ciclo dello Spazio conosciuto.

Ringworld[modifica | modifica sorgente]

La guerra degli uomini contro i kzin[modifica | modifica sorgente]

Tutti i volumi sono stati editi da Niven e ognuno contiene 2-3 racconti di vari autori

Altri romanzi del ciclo[modifica | modifica sorgente]

Romanzi scritti con Jerry Pournelle[modifica | modifica sorgente]

CoDominium: Motie[modifica | modifica sorgente]

Golden Road[modifica | modifica sorgente]

Ambientati nel mondo fantasy di The Magic Goes Away

  • The Burning City (2000)
  • Burning Tower (2005)

Ciclo dei Grendel[modifica | modifica sorgente]

Scritti con Steven Barnes e Jerry Pournelle

Parco dei Sogni (con Steven Barnes)[modifica | modifica sorgente]

Jerome Corbell[modifica | modifica sorgente]

Magic Goes Away[modifica | modifica sorgente]

Ciclo fantasy

  • The Magic Goes Away (1978)
  • The Magic May Return (1981)
  • More Magic (1984)
  • The Time of the Warlock (1984)

Storie a fumetti[modifica | modifica sorgente]

Raccolte di storie brevi[modifica | modifica sorgente]

  • All the Myriad Ways (1971)
  • Il tempo di Svetz (The Flight of the Horse, 1973). Roma, Fanucci Editore, Futuro. Biblioteca di Fantascienza 38, apr 1978
  • Inconstant Moon (1973)
  • A Hole in Space (1974)
  • Convergent Series (1979)
  • Niven's Laws (1984)
  • Frontiere (Limits, 1985). Milano, Arnoldo Mondadori Editore, Urania 1213, 5 set 1993
  • N-Space (1990)
  • Playgrounds of the Mind (1991)
  • Bridging the Galaxies (1993)
  • Crashlander (1994)
  • Marte, un mondo perduto (Rainbow Mars, 1999). Milano, Arnoldo Mondadori Editore, Urania 1418, 15 lug 2001
  • Scatterbrain (2003)
  • Larry Niven Short Stories Volume 1 (2003)
  • Larry Niven Short Stories Volume 2 (2003)
  • Larry Niven Short Stories Volume 3 (2003)
  • The Draco Tavern (2006)

Altri romanzi scollegati[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ la strada del destino

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia italiana di Larry Niven in Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, Associazione culturale Delos Books.

Controllo di autorità VIAF: 36922585 LCCN: n50000650