John Perry Barlow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Perry Barlow

John Perry Barlow (3 ottobre 1947) è un poeta, saggista e attivista statunitense ed ex autore dei testi delle canzoni dei Grateful Dead. È anche noto per essere un difensore delle libertà digitali ed è stato uno dei membri fondatori della Electronic Frontier Foundation.

Barlow è attualmente vicepresidente dell'Electronic Frontier Foundation (EFF)[1].

La sua opera più famosa come attivista è la Dichiarazione di indipendenza del Cyberspazio[2], pubblicata online nel febbraio 1996 e scritto in risposta alla conversione in legge negli Stati Uniti del Telecommunications Act.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ EFF Board of Directors
  2. ^ A Cyberspace Independence Declaration

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 46170394 LCCN: n2005048557