Dark Star (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dark Star

Artista Grateful Dead
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1968
Durata 5:50
Genere Rock psichedelico
Acid rock
Etichetta Warner Bros.
Grateful Dead - cronologia
Singolo successivo
(1969)

Dark Star è una canzone del gruppo statunitense dei Grateful Dead pubblicato come singolo in aprile del 1968. Il lato B è Born Cross-Eyed.[1]

Il brano è stato scritto da Robert Hunter e Jerry Garcia con la collaborazione degli altri componenti del gruppo. Divenne presto uno dei brani simbolo del gruppo durante le esibizioni dal vivo, la versione più celebre è quella pubblicata sul disco Live/Dead estesa oltre i 23 minuti, considerata dal critico Piero Scaruffi il capolavoro del gruppo e di tutto l'acid rock.[2] Ci sono state versioni dal vivo molto più lunghe come quella di 43'27" del 6 dicembre 1973 o quella di oltre 1 ora del 1969 inframezzata da The Eleven e accreditata però a Mickey and the Hartbeats, nome con cui il gruppo rimaneggiato suonò per alcuni mesi tra il 1968 ed 1969.

È stato inserita nella classifica dei 500 brani che plasmarono il rock redatta da Rolling Stone.[3]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • Dark Star - 2:40
  • Born Cross-Eyed - 3:00

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://rateyourmusic.com/release/single/grateful_dead/dark_star___born_cross_eyed_f1/
  2. ^ The History of Rock Music. Grateful Dead: biography, discography, reviews, links
  3. ^ http://www.infoplease.com/ipea/A0150472.html