Dark Star (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dark Star
Artista Grateful Dead
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1968
Durata 5:50
Genere Rock psichedelico
Acid rock
Etichetta Warner Bros.
Grateful Dead - cronologia
Singolo successivo
(1969)

Dark Star è una canzone del gruppo statunitense dei Grateful Dead pubblicato come singolo nell'aprile del 1968. Il lato B è Born Cross-Eyed.[1]

Il brano è stato scritto da Robert Hunter e Jerry Garcia con la collaborazione degli altri componenti del gruppo. Divenne presto uno dei brani simbolo del gruppo durante le esibizioni dal vivo.

Furono registrate varie versioni dal vivo, la più celebre è quella pubblicata sul doppio disco dal vivo Live/Dead estesa ad oltre 23 minuti e considerata dal critico Piero Scaruffi il capolavoro del gruppo e di tutto l'acid rock.[2] Ci sono state versioni molto più lunghe come quella di 43'27" del 6 dicembre 1973 o quella di oltre 1 ora del 1969 in medley con The Eleven, accreditata a Mickey and the Hartbeats, nome usato dal gruppo in una formazione rimaneggiata con cui suonò per alcuni mesi tra il 1968 ed 1969.

È stato inserita nella classifica dei 500 brani che plasmarono il rock redatta da Rolling Stone.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Dark Star - 2:40
  • Born Cross-Eyed - 3:00

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://rateyourmusic.com/release/single/grateful_dead/dark_star___born_cross_eyed_f1/
  2. ^ The History of Rock Music. Grateful Dead: biography, discography, reviews, links
  3. ^ http://www.infoplease.com/ipea/A0150472.html