Jillian Fletcher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jillian Fletcher
Fotografia di {{{nome}}}
Ring name Macaela Mercedes
Jillian Hall
Jillian
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Ashland
6 settembre 1980
Altezza dichiarata 168 cm
Peso dichiarato 58 kg
Allenatore Roger Ruffen
OVW staff
Dave Finlay
Debutto 1998
Ritiro 2014
Progetto Wrestling

Jillian Fletcher (Ashland, 6 settembre 1980) è un'ex wrestler statunitense. È stata sotto contratto con la World Wrestling Entertainment (WWE) e lottava nel roster di Raw con lo pseudonimo Jillian Hall o, più semplicemente, Jillian. Ha vinto una volta il WWE Divas Championship.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Gli inizi[modifica | modifica sorgente]

Debutta nel wrestling nel 1998; Jillian lottò nel circuito indipendente con il nome Macaela Mercedes fino ad arrivare nella Ohio Valley Wrestling nel 2003. Firmò un contratto con la WWE nel marzo 2004 ma rimase nella OVW, dove lottò come face fino al settembre dello stesso anno. In quel periodo Jillian si sottopose ad una operazione di mastoplastica additiva e la federazione decise di portare sul ring quanto accaduto nella vita reale, trasformando il tutto in una storyline: Jillian infatti recitò la parte di una ragazza traumatizzata dall'operazione, diventando heel e dando segni di psicosi. Nel suo ultimo periodo nella OVW Jillian si unì alla guardia del corpo Melissa Coates ed insieme fecero da manager a Chad e Tank Toland, conosciuti anche come The Blond Bombers o The Toland Brothers.

SmackDown (2005-2007)[modifica | modifica sorgente]

Jillian debuttò sui ring WWE a SmackDown! il 28 luglio 2005 con la gimmick della responsabile dell'immagine degli MNM; accompagnò Melina al suo match con Torrie Wilson, mostrando una strana escrescenza su una delle guance. Il 4 agosto aiuta Joey Mercury e Melina a vincere contro Sharmelle e Booker T. Il 16 settembre viene assunta da John Bradshaw Layfield come sua assistente. Ha un feud con Stacy Keibler che viene vinto proprio da Jillian in un match a Velocity il giorno 29 ottobre. Il suo ruolo da assistente finisce a Wrestlemania 22, dove poco dopo viene licenziata a causa di incomprensioni.

Jillian divenne così face ed iniziò un feud con Melina, che sconfisse definitivamente a Judgment Day 2006. In una puntata di Smackdown riesce a battere Kristal Marshall. Durante l'estate, Jillian si alleò con Ashley e diede vita ad una nuova rivalità con Michelle McCool e Kristal Marshall. A The Great American Bash 2006 prese parte ad un Fatal Four Way Bra & Panties Match, vinto da Ashley. A Smackdown perse contro Michelle McCool, e dopo quattro settimane perde anche contro Kristal Marshall. Ad ottobre partecipa ad una Halloween costume Battle Royal, vinto da Kristal. Al WWE Armageddon partecipa ad una gara di ballo con Ashley, Kristal e Layla. Perse un match di coppia insieme a Kristal contro Ashley Massaro e Layla.

Il periodo come Divas Champion (2007-2010)[modifica | modifica sorgente]

Nel gennaio 2007 tornò nuovamente heel ed iniziò un feud con Ashley, incentrato sulla gelosia di Jillian per il successo riscontrato a seguito della comparsa dalla rivale sulla rivista Playboy. Jillian volle dimostrare al pubblico di avere altre doti fuori dal ring ed iniziò a cantare in maniera pessima durante gli show. Provò, invano ad entrare a far parte del nuovo video di Timbaland e per questo Jillian attaccò ferocemente Ashley, una delle prescelte, negli spogliatoi rompendole (kayfabe) la caviglia con un estintore. L'incidente dello spogliatoio diede il via ad un feud con Michelle McCool, accorsa in aiuto di Ashley. Il 17 giugno 2007, per effetto della Draft Lottery, Jillian passa dal roster di SmackDown! a quello di RAW. Arrivata a RAW Jillian comincia un feud in coppia con Melina contro la campionessa Candice Michelle. In seguito partecipa alle "Survivor Series" in un "10 Divas Tag Team Match" con Melina, Layla, Victoria e la campionessa, a quei tempi, Beth Phoenix. Nell'edizione di Raw del 12 ottobre 2009, Jillian sconfigge Mickie James conquistando il Divas Championship. Però poco dopo viene sconfitta da Melina perdendo la cintura.

Il 19 novembre 2010 lascia la WWE.

Circuiti indipendenti e TNA (2010-2014)[modifica | modifica sorgente]

Dal 2010 lavora nei circuiti indipendenti dove vince vari titoli. Al PPV One Night Only TNA Knockout Knockdown viene sconfitta da Velvet Sky.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Jillian ha una figlia, Elizabeth.

Mosse Finali[modifica | modifica sorgente]

Mosse caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Faction[modifica | modifica sorgente]

  • Luglio 2005 - Aprile 2006: Heel
  • Aprile 2006 - Gennaio 2007: Face
  • Gennaio 2007 - Novembre 2010: Heel

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Blue Water Championship Wrestling

  • BWCW Women's Championship (1)

Canadian International Wrestling

  • CIW Indy Women's Championship (1)

GLORY Wrestling

  • GLORY Championship (1)

Hoosier Pro Wrestling

  • HPW Cruiserweight Championship (1)
  • HPW Ladies' Championship (1)

Mid-States Championship Wrestling

  • MCW Mid-American Championship (1)

Professional Girl Wrestling Association

  • PGWA Championship (1)

Pro Wrestling Illustrated

  • 24° nella classifica delle 50 migliori wrestlers di sesso femminile su PWI 500 (2010)

Southern States Wrestling

  • SSW Women's Championship (1)

Superstar Wrestling Federation

  • SWF Tag Team Championship (2 - 1 con Randy Allen - 1 con Pyro)
  • SWF Women's Championship (1)

Women's Wrestling Alliance

  • WWA Women's Championship (1)

World Wrestling Entertainment

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]