James Hadley Chase

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James Hadley Chase, pseudonimo di Renè Brabazon Raymond (Londra, 24 dicembre 1906Ascona, 6 febbraio 1985), è stato uno scrittore britannico. Ha scritto anche con gli pseudonimi James L. Docherty, Ambrose Grant e Raymond Marshall.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Commesso di libreria, venditore di enciclopedie per ragazzi, grossista di libri, Chase decise di diventare scrittore dopo avere letto Il postino suona sempre due volte, aiutandosi inizialmente con guide turistiche delle località statunitensi in cui voleva ambientare le sue vicende "hard boiled" e con alcuni dizionarietti di "gergo yankee".

Chase era intimo amico di Graham Greene, che nel 1946 gli aveva pubblicato More Deadly Than the Male (firmato come Ambrose Grant nella prima edizione) in una collana da lui diretta per la casa editrice Bloomsbury, e del quale è stato a lungo vicino di casa, soprattutto dopo il trasferimento di entrambi in Svizzera.

Chase e Greene avevano lavorato entrambi per il Secret Intelligence Service, e la loro amicizia è rimasta un segreto fino alla morte di entrambi, quando nell'archivio privato di Chase, conservato in una banca svizzera, è stato scoperto un cospicuo carteggio intercorso nei decenni tra i due.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Il libro Colpa d'amore è l'unico pubblicato in Italia con lo pseudonimo Raymond Marshall.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Trasposizioni cinematografiche[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 111676078 LCCN: n50054853