Icilio Guareschi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Icilio Guareschi (San Secondo Parmense, 24 dicembre 1847Torino, 20 giugno 1918) è stato un chimico e storico italiano.

Vita[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1866, quando era ancora studente del Liceo ginnasio statale Giovanni Domenico Romagnosi di Parma, si arruolò volontario nell'esercito regolare per partecipare alla terza guerra di indipendenza contro l'Impero austriaco. Nel 1867 si iscrisse alla Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali, dell'Università di Bologna laureandosi nel 1871.

Dapprima si dedicò all'insegnamento della chimica nelle scuole secondarie come l'Istituto Tecnico di Livorno. In seguito si dedicò alla ricerca e all'insegnamento universitario dapprima come professore di Chimica farmaceutica a Siena e dal 1879 a Torino dove rimase a dirigere l'Istituto di Chimica farmaceutica per il resto della sua esistenza.

Pacifista, si occupò anche del restauro dei manoscritti membranacei della BNU di Torino danneggiati nell'incendio del 1904[1].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome è legato ad una serie di ricerche originali nella campo della chimica organica e tossicologica. Come ricercatore Guareschi fu alquanto eclettico. Fra gli argomenti di studio si ricordano qui l'asparagina, l'urea, la naftalina, le tioaldeidi, ciano-etilammine, le piridine, le ptomaine, i composti idropiridinici (il cui metodo di sintesi è noto come reazione di Guareschi).

Fu sicuramente anche uno dei padri fondatori della storia della chimica in Italia. La sua produzione, vastissima, resta ancora oggi, per certi versi, determinante. Guareschi svolse inoltre una intensa attività pubblicistica e di divulgazione storica nell'ambito della chimica. Accurato e documentato studioso di storia della Chimica, collaborò con Francesco Selmi (raccogliendone l'eredità) alla stesura della Enciclopedia di Chimica scientifica e industriale[2], curandone dapprima una stesura in 11 volumi con un Complemento e supplemento scritto dallo stesso Guareschi, poi una edizione in 13 volumi nota ai chimici italiani come "la Guareschi"[3]

Fra i numerosi scritti storici va ricordata un'ottima monografia su Avogadro, di cui fra l'altro Guareschi ebbe l'incarico dall'Accademia delle Scienze di Torino di pubblicare un volume di Opere Scelte[4], la rivendicazione della paternità della Prima legge di Gay-Lussac ad Alessandro Volta[5], una monografia su Domenico Guglielmini importante per aver attirato l'attenzione sugli studi di cristallografia di uno studioso di cui era rimasto solo il ricordo degli studi di idraulica.

Scritti[modifica | modifica wikitesto]

Chimica generale[modifica | modifica wikitesto]

  • Icilio Guareschi, Ossipiridine dai b dichetoni, Torino : Clausen, 1898
  • Icilio Guareschi, Sintesi di composti piridinici e trimetilenpirrolici, Torino : Clausen, 1901
  • Icilio Guareschi, 1. Neue sehr scharfe auch in Gegenwart anderer Halogene brauchbare Reaktion des Broms ; 2. Uber die Verbreitung des Broms in der Natur und uber seinen Nachweiss besonders in organischen Substanzen ; 3. Neue Beobachtungen uber meine neue charakteristische und scharfe Reaktion auf Brom, Wiesbaden : Ritter, 1912-13
  • Icilio Guareschi, Einfuhrung in das Studium der Alkaloide mit besonderer Berucksichtigung der vegetabilischen Alkaloide und der Ptomaine mit Genehmigung des Verfassers in deutscher Bearbeitung herausg. von D. Hermann Kunz-Krause, Berlin : R. Gaertner's Verlagsbuch., 1896-97
  • Icilio Guareschi, Discorso storico-critico preliminare alle Memorie di Ascanio Sobrero, 1913
  • Icilio Guareschi, Su una idroetildicianmetildiossipiridina, Torino : Clausen, 1898
  • Icilio Guareschi, Sintesi di composti piridinici dagli eteri chetonici coll'etere cianacetico in presenza dell'ammoniaca e delle amine : memoria 1, Torino : Clausen, 1896
  • Icilio Guareschi, Sopra alcuni nuovi composti cupro-ammonici, Torino : Clausen, 1896
  • Icilio Guareschi, Azione del calore su composti idrici, Torino : Clausen, 1899
  • Icilio Guareschi, Sintesi di composti idrochinolinici : nota, Torino : Clausen, 1893
  • Icilio Guareschi, Sintesi di derivati glutarici e trimetilenici : nota, Torino : Clausen, 1899
  • Icilio Guareschi, Sull'a aminoetilidensuccinimide e sull'acetilsuccinimide, Torino : Clausen, 1896
  • Icilio Guareschi, Osservazioni sulla analisi elementare, Torino : Clausen, 1898
  • Icilio Guareschi, Una nuova trimetilpiridina, Torino : Clausen, 1900
  • Icilio Guareschi, Azione dell'etilendiamina sul forone e sull'ossido di mesitile : nota 1, Torino : Carlo Clausen, 1894
  • Icilio Guareschi, Acidi bb dialchilglutarici e b alchil y cianvinilacetici : nota 1, Torino Carlo Clausen, 1901
  • Icilio Guareschi, Chimica generale e chimica fisica, Torino : UTET, 1906

Storia della Chimica[modifica | modifica wikitesto]

  • Icilio Guareschi, Storia della chimica, 12 voll., Torino : Unione tip.-Editrice Torinese, 1904.
  • Icilio Guareschi, La storia delle scienze e Domenico Guglielmini, Roma : Tipogr. nazionale di G. Bertero e c., 1913
  • Icilio Guareschi, Domenico Guglielmini e la sua opera scientifica, Torino : Utet, 1914
  • Icilio Guareschi, Nota sulla storia del movimento browniano, Wondelgen-lez-Gand (Belgique) : 1913
  • Icilio Guareschi, Faustino Malaguti e le sue opere, Torino : UTET, 1902
  • Icilio Guareschi, Vannoccio Biringucci e la chimica tecnica: note storiche, Torino : UTET, 1904
  • Icilio Guareschi, La chimica presso i cinesi, Faustino Malaguti, Torino : UTET, 1904
  • Icilio Guareschi, Lavoisier sua vita e sue opere, Torino : UTET, 1903
  • Icilio Guareschi, Sui colori degli antichi, Torino : UTET, 1905
  • Icilio Guareschi, Lavoisier e Berzelius nella storia della scienza, Torino : Tip. Olivero e C., 1915
  • Icilio Guareschi, Jons Jacob Berzelius e la sua opera scientifica : brevi cenni sulla chimica nella prima meta del secolo XIX, Torino : Unione tipografico-Editrice torinese, 1915
  • Icilio Guareschi, Petroli ed emanazioni terrestri e loro origine : notizie storico-critiche di chimica geologica, Torino : Unione tipografico-Editrice torinese, 1912
  • Icilio Guareschi, Nozioni di zoochimica, Torino : Unione Tipografico-Editrice, 1898
  • Icilio Guareschi, La teoria atomistica e Sebastiano Basso con notizie e considerazioni su William Higgins, Roma : Tip. d. r. Accademia dei Lincei, 1916
  • Icilio Guareschi, Marcelin Berthelot: commemorazione letta nell'adunanza a classi unite dell'8 marzo 1908, Torino: Clausen, 1908

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Icilio Guareschi, Della pergamena, con osservazioni ed esperienze sul ricupero e sul restauro di codici danneggiati negli incendi e notizie storiche, Torino: Unione tipografico editrice, 1905
  2. ^ Enciclopedia di chimica scientifica e industriale, ossia Dizionario generale di chimica: colle applicazioni alla agricoltura e industrie agronomiche: opera originale diretta da Francesco Selmi e compilata da una eletta di chimici italiani, Torino, Napoli: Unione tipografico-editrice torinese, 1868.
  3. ^ Nuova enciclopedia di chimica scientifica, tecnologica e industriale, diretta dal prof. Icilio Guareschi con la collaborazione di distinti chimici italiani, Torino: Unione Tipografico Editrice, 1915.
  4. ^ Amedeo Avogadro, Opere Scelte, pubblicate dalla Reale Accademia delle scienze di Torino, Torino: Unione tipografico-editrice torinese, 1911 [1].
  5. ^ Icilio Guareschi, Sulla legge della dilatazione dei gas di Volta : notizie storiche, Estratto da Archiv. fur die Geschichte der Naturwiss W. der Technik, 5, 1908; Leipzig : Verlag v. F. C. W. Vogel, 1914.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]