Hyundai Atos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hyundai Atos/Atos Prime
Hyundai Atos 1.1 12V.jpg
Descrizione generale
Costruttore Corea del Sud  Hyundai Motor Company
Tipo principale Monovolume
Produzione dal 1997 al 2008
Sostituita da Hyundai i10
Euro NCAP 3 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 3.495 mm
Larghezza 1.495 mm
Altezza 1.580 mm
Passo 2.380 mm
Massa circa 847 kg
Altro
Assemblaggio Chennai, India
Auto simili Citroën C1
Daewoo Matiz
Daihatsu Cuore
Fiat Panda
Ford Ka
Nissan Pixo
Peugeot 107
Suzuki Alto
Toyota Aygo
Hyundai Atos.jpg

La Hyundai Atos è una monovolume compatta prodotta dalla casa automobilistica coreana Hyundai a partire dal 1997 e tuttora in produzione per il mercato indiano.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Hyundai Atos Prime ristilizzata

L'auto è stata lanciata nel 1997 (nel 1998 in Italia)[1] e presentava una linea alquanto originale, che racchiudeva un abitacolo molto spazioso;[1] l'auto era infatti molto alta per la sua lunghezza (circa 150 cm di altezza per circa 350 cm di lunghezza)[1] e aveva una linea che risultava poco piacevole ai più. L'unico motore previsto per questo modello era un 999 cm³ con 4 cilindri, 12 valvole[1] e 54 cavalli,[2] ma il suo punto forte era proprio l'abitabilità, realizzata grazie alla grande altezza dell'auto, le cinque porte e un portellone posteriore apribile a tutta larghezza.[2] Il tutto era unito all'economia d'esercizio e al basso costo dell'auto.[2] Due anni più tardi, a partire dal 1999, venne commercializzata la Hyundai Atos Prime, una versione leggermente più bassa (con conseguente migliore stabilità e aerodinamica) e con forme e caratteristiche più simili alle auto della sua categoria e meglio rifinita, quindi si posizionava leggermente più in alto nel listino rispetto alla Atos originaria, che rimase in produzione con una gamma sfoltita.[3] La Atos Prime montava lo stesso motore della Atos.[3] Nel 2008 è stata introdotta nei mercati l'erede Hyundai i10, con la quale però condivide i listini in alcuni mercati.[4] In dieci anni di produzione, dal 1998 al 2008, in Italia sono state vendute circa 170 000 tra Atos e Atos Prime.[4]

Strategie di marketing[modifica | modifica sorgente]

La Atos è presente in svariati mercati sotto diversi nomi e in diverse case automobilistiche.

La prima versione della Atos venne commercializzata in molti mercati con il nome Atoz, compreso quello britannico.

Note[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili