Glen Matlock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Glen Matlock
Fotografia di Glen Matlock
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Genere Rock
Punk rock
Periodo di attività 1973 – in attività
Strumento basso

Glen Matlock (Londra, 27 agosto 1956) è un bassista inglese, membro originale dello storico gruppo punk Sex Pistols[1].

Matlock, che aveva studiato alla scuola d'arte, si unì a Steve Jones e Paul Cook già nel 1972, quando il gruppo si chiamava ancora The Strand. Rimase nella band fino al 1977, pochi mesi prima della pubblicazione di Never Mind the Bollocks, Here's the Sex Pistols[1], e tornò in studio con la band per registrarne le tracce[1], sebbene Sid Vicious lo avesse già sostituito al basso. Subito dopo la sua dipartita forma il gruppo new wave The Rich Kids, in compagnia del chitarrista Steve New e del cantante Midge Ure, di lì a poco un membro degli Ultravox[1]. Tuttavia il gruppo si rivela solo una breve parentesi della sua carriera, sciogliendosi nel 1978 dopo aver pubblicato un unico album di studio[1]. Nel 1979 suonò insieme a Sid Vicious e a Iggy Pop, comparendo anche nell'album Soldier[1]. Negli anni seguenti collabora con Johnny Thunders e forma vari gruppi, tra cui si segnalano The Spectres e The London Cowboys[1]. Nel 1990 pubblica la sua autobiografia I Was a Teenage Sex Pistol e forma i The Role Models con ex membri dei Public Image Ltd.[1]. Dopo aver pubblicato altri due album, uno con i The Philistines e il secondo, Who Does He Think He Is When He's at Home, da solista, torna nella formazione riunita dei Sex Pistols[1] per i tour del 1996 e del 2002.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f g h i (EN) Glen Matlock, Allmusic.com. URL consultato il 21 ottobre 2009.

Controllo di autorità VIAF: 87530518 LCCN: n91059474