Giro d'Italia 1928

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Italia Giro d'Italia 1928
Giro Italia 1928-map.png
Il percorso
Edizione 16ª
Data 12 maggio - 3 giugno
Partenza Milano
Arrivo Milano
Percorso 3044,6 km, 12 tappe
Tempo 114h15'19"
Media 26,75 km/h
Classifica finale
Primo Italia Alfredo Binda
Secondo Italia Giuseppe Pancera
Terzo Italia Bartolomeo Aymo
Cronologia
Edizione precedente
Giro d'Italia 1927
Edizione successiva
Giro d'Italia 1929

Il Giro d'Italia 1928, sedicesima edizione della "Corsa Rosa", si svolse in dodici tappe dal 12 maggio al 3 giugno 1928, per un percorso totale di 3044,6 km. Fu vinto dall'italiano Alfredo Binda.

Su 298 partenti, arrivarono al traguardo finale 126 corridori.

Tappe[modifica | modifica sorgente]

Tappa Data Percorso km Vincitore di tappa Leader cl. generale
12 maggio Milano > Trento 233,1 Italia Domenico Piemontesi Italia Domenico Piemontesi
14 maggio Trento > Forlì 312,6 Italia Alfredo Binda Italia Domenico Piemontesi
16 maggio Predappio > Arezzo 148 Italia Alfredo Binda Italia Domenico Piemontesi
18 maggio Arezzo > Sulmona 327,9 Italia Alfredo Binda Italia Alfredo Binda
20 maggio Sulmona > Foggia 254,6 Italia Alfredo Binda Italia Alfredo Binda
22 maggio Foggia > Napoli 248,3 Italia Domenico Piemontesi Italia Alfredo Binda
24 maggio Napoli > Roma 275 Italia Domenico Piemontesi Italia Alfredo Binda
26 maggio Roma > Pistoia 323 Italia Albino Binda Italia Alfredo Binda
28 maggio Pistoia > Modena 206 Italia Domenico Piemontesi Italia Alfredo Binda
10ª 30 maggio Modena > Genova 270 Italia Alfredo Binda Italia Alfredo Binda
11ª 1º giugno Genova > Torino 195,1 Italia Alfredo Binda Italia Alfredo Binda
12ª 3 giugno Torino > Milano 251 Italia Domenico Piemontesi Italia Alfredo Binda
Totale 3 044,6

Resoconto degli eventi[modifica | modifica sorgente]

L'edizione 1928 vide il massimo numero di iscritti (298 corridori al via), con gli organizzatori costretti a rifiutare altre richieste di iscrizione. La struttura del Giro tornò al modello classico, con una tappa seguita dal giorno di riposo, e nelle prime tappe furono Alfredo Binda e Domenico Piemontesi a darsi battaglia. Quest'ultimo si aggiudicò la prima frazione e mantenne il primato della corsa fino alla quarta tappa, quando Binda si scatenò lungo i 327 km da Arezzo a Sulmona rifilando a Piemontesi 15 minuti. Il corridore di Cittiglio passò al comando della classifica generale e mantenne la prima posizione fino al termine della corsa, nonostante le cinque vittorie di tappa del diretto rivale. Binda si permise di lasciar vincere anche una tappa al fratello e gregario Albino. Lo stesso Alfredo in seguito ammise di aver suggerito al fratello di andare in fuga nel momento in cui lui si fosse fermato per girare la ruota (operazione comune prima dell'introduzione del cambio). Albino seguì il consiglio e riuscì a dileguarsi mentre tutti gli altri corridori si fermarono per controllare Alfredo, che peraltro giunse secondo.[senza fonte]

Dettagli delle tappe[modifica | modifica sorgente]

1ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Domenico Piemontesi Bianchi 7h26'02"
2 Italia Alfredo Binda Legnano a 13"
3 Italia Bartolomeo Aymo Alcyon a 23"

2ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alfredo Binda Legnano 11h23'09"
2 Italia Domenico Piemontesi Bianchi s.t.
3 Italia Pietro Linari Diamant s.t.

3ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alfredo Binda Legnano 5h21'06"
2 Italia Domenico Piemontesi Bianchi s.t.
3 Italia Alfonso Piccin Bianchi s.t.

4ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alfredo Binda Legnano 12h57'34"
2 Italia Giuseppe Pancera Touring a 6'16"
3 Italia Pietro Chesi Bianchi a 9'34"

5ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alfredo Binda Legnano 9h21'41"
2 Italia Domenico Piemontesi Bianchi s.t.
3 Italia Aristide Cavallini Bianchi a 11"

6ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Domenico Piemontesi Bianchi 10h05'40"
2 Italia Alfredo Binda Legnano s.t.
3 Italia Federico Gay Alcyon s.t.

7ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Domenico Piemontesi Bianchi 11h02'05"
2 Italia Alfredo Binda Legnano s.t.
3 Italia Alfonso Piccin Bianchi s.t.

8ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Albino Binda Wolsit 12h19'13"
2 Italia Alfredo Binda Legnano a 1'08"
3 Italia Giuseppe Pancera Touring s.t.

9ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Domenico Piemontesi Bianchi 7h21'25"
2 Italia Alfredo Binda Legnano a 1'08"
3 Italia Giuseppe Pancera Touring s.t.

10ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alfredo Binda Legnano 11h16'45"
2 Italia Domenico Piemontesi Bianchi s.t.
3 Italia Arturo Bresciani Bianchi s.t.

11ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alfredo Binda Legnano 6h49'22"
2 Italia Domenico Piemontesi Bianchi s.t.
3 Italia Battista Visconti Indipendente s.t.

12ª tappa[modifica | modifica sorgente]

Risultati
Classifica di tappa
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Domenico Piemontesi Bianchi 8h53'18"
2 Italia Alfredo Dinale Wolsit s.t.
3 Italia Giovanni Pizzarelli Bianchi s.t.

Classifiche finali[modifica | modifica sorgente]

Classifica generale[modifica | modifica sorgente]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Italia Alfredo Binda Legnano 114h15'19"
2 Italia Giuseppe Pancera Touring a 18'13"
3 Italia Bartolomeo Aymo Alcyon a 27'25"
4 Francia Victor Fontan Wolsit a 31'30"
5 Italia Egidio Picchiottino Alcyon a 36'23"
6 Italia Aristide Cavallini Bianchi a 40'34"
7 Italia Amulio Viarengo Indipendente a 52'19"
8 Italia Albino Binda Wolsit a 54'53"
9 Italia Giovanni Brunero Wolsit a 1h13'00"
10 Italia Pietro Chesi Bianchi a 1h14'07"

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Pier Bergonzi, Elio Trifari (a cura di), Un secolo di passioni - Giro d'Italia 1909-2009, Il libro ufficiale del centenario, Milano, Rizzoli, 2009.
ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo