Gary Numan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gary Numan
Fotografia di Gary Numan
Nazionalità Regno Unito Regno Unito
Genere Musica elettronica
Synth pop
Rock elettronico
New wave
Periodo di attività 1977 – in attività
Album pubblicati 50
Studio 17
Live 20
Raccolte 13
Sito web

Gary Anthony James Webb, noto come Gary Numan (Londra, 8 marzo 1958), è un cantante e musicista britannico.

È uno dei pionieri della musica new wave/synthpop, musica nata dalle sperimentazioni dei Kraftwerk e dei Neu!.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1977 fonda il gruppo punk Tubeway Army, dopo lo scioglimento del quale, nel 1979, intraprende la carriera solista insieme al batterista Cedric Sharpley, Billy Currie (violino), proveniente dagli Ultravox, e Christopher Payne (viola, tastiere).

Esordisce col singolo di successo Cars (numero 1 in Gran Bretagna, numero 9 negli Stati Uniti). Segue l'album The Pleasure Principle (numero 1 in Gran Bretagna, numero 16 negli Stati Uniti). Dall'album successivo, Telekon (suo ultimo numero 1 in Gran Bretagna), Numan decide di addolcire lo stile. Nei tre album seguenti (Dance, I, Assassin, Warriors) il suo pubblico andrà diradandosi: la new wave ha perso ormai la spinta che aveva nel 1980/82, per lasciare la strada ad altre forme musicali. Numan continua a presenziare nella zona bassa della classifica inglese e di quella americana, ma è sparito del tutto da quelle degli altri Paesi.

Con l'avvento massiccio di Internet, attorno ai primi anni del nuovo millennio, Numan ricrea un seguito cult attorno alla sua produzione e ripropone le atmosfere dark con affinità allo stile gothic metal. La sua produzione rimane comunque limitata alla distribuzione online e a un circuito di nicchia, abbandonando definitivamente l'esplosivo successo di Are 'Friends' Electric?.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album in studio[modifica | modifica sorgente]

Album live[modifica | modifica sorgente]

  • 1979 - Living Ornaments '79 and '80
  • 1979 - Living Ornaments '79
  • 1980 - Living Ornaments '80
  • 1985 - White Noise - Live
  • 1987 - Ghost
  • 1989 - The Skin Mechanic
  • 1994 - Dream Corrosion
  • 1995 - Dark Light
  • 1998 - Living Ornaments '81
  • 1999 - The Radio One Recordings
  • 2003 - Scarred
  • 2004 - Live at Sheperds Bush Empire
  • 2004 - Hope Bleeds
  • 2005 - Fragment 1/04
  • 2005 - Fragment 2/04
  • 2007 - The Complete John Peel Sessions
  • 2007 - Jagged Live
  • 2008 - Engineers
  • 2008 - Telekon - Live
  • 2009 - Replicas Live

Raccolte[modifica | modifica sorgente]

  • 1982 - New Man Numan: The Best of Gary Numan
  • 1984 - The Plan
  • 1987 - Exhibition
  • 1990 - Asylum (solo Giappone)
  • 1992 - Isolate: The Numa years
  • 1993 - The Best of Gary Numan 1978-1983
  • 1995 - The Story So Far 1993
  • 1996 - The Premier Hits
  • 1996 - New Dreams For Old 84:98
  • 2002 - Exposure, The Best of Gary Numan 1977–2002
  • 2003 - Hybrid
  • 2004 - Resonator (Pioneer of Sound)
  • 2008 - Jagged Edge

Collaborazioni[modifica | modifica sorgente]

Remix[modifica | modifica sorgente]

  • 1996 - Techno Army Featuring Gary Numan (remix da vari DJ di brani di Gary Numan)
  • 1998 - Random (02) (remix da Gary Numan di suoi brani)
  • 1998 - The Mix (remix da vari DJ di brani di Gary Numan)

Altri[modifica | modifica sorgente]

  • 1994 - The Radial Pair: Video Soundtrack (colonna sonora video The Radial Pair)
  • 2008 - Replicas Redux (versione estesa rimasterizzata in occasione del "Replicas Classic Album Tour" del 2008)
  • 2009 - The Pleasure Principle 30th Anniversary Edition (versione estesa rimasterizzata in occasione del "The Pleasure Principle 30th Anniversary Tour" del 2009)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 76502518 LCCN: n84126273

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock