Frida Gustavsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frida Gustavsson
Frida Gustavsson, Donna Karan Show.jpg
Altezza 184[1] cm
Misure 83-61-93[1]
Taglia 36-38[1] (UE) - 6-8[1] (US)
Scarpe 40[1] (UE) - 9[1] (US)
Occhi Azzurri
Capelli Biondi

Frida Gustavsson (Stoccolma, 6 giugno 1993) è una modella svedese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Stoccolma, Frida Gustavsson inizia a sfilare nel 2005, in eventi locali.[2] Dopo aver firmato un contratto con la IMG Models nel 2009, apre la sfilata di Valentino nello show di Parigi.

In seguito la modella lavorerà anche per Louis Vuitton, Chanel, Lanvin, Carolina Herrera, Fendi, Christian Dior, Vivienne Westwood, Alexander McQueen, Anna Sui, Marc Jacobs, Michael Kors, Calvin Klein, Oscar de la Renta, Emilio Pucci, Celine, Hermès, Jean Paul Gaultier, Dolce & Gabbana, Givenchy, Yves Saint Laurent, Ralph Lauren, Just Cavalli e Versace[3] ed è apparsa su riviste come W, Numéro, Vogue Italia, L'Officiel e Crash. Nel marzo 2010, è apparsa sulla copertina di Deutsch Vogue.[2]

La Gustavsson è anche stat protagonista delle campagne pubblicitarie di Jill Stuart e Mystic and Vagabond.[3]

Nel 2012 ha iniziato a lavorare per Victoria's Secret prendendo parte all'omonimo fashion show tenutosi a New York a novembre.

Agenzie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) Gustavsson Frida Gustavsson in Fashion Model Directory, Fashion One Group.
  2. ^ a b Frida Gustavsson - Fashion Model - Profile on New York Magazine, New York Magazine. URL consultato il 6 aprile 2010.
  3. ^ a b FMD - Profile of fashion model Frida Gustavsson, Fashion Model Directory. URL consultato il 6 aprile 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]