Fine di una storia (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fine di una storia
una scena del film
una scena del film
Titolo originale The End of the Affair
Paese di produzione USA, Gran Bretagna
Anno 1999
Durata 102 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, romantico
Regia Neil Jordan
Soggetto Graham Greene
Sceneggiatura Neil Jordan
Fotografia Roger Pratt
Montaggio Tony Lawson
Musiche Michael Nyman
Scenografia Anthony Pratt, Jon Billington, Tony Woollard, John Bush, Joanne Woollard
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
« Era strano che durante la guerra potessimo sentirci così in pace »
(Maurice)

Fine di una storia (The End of the Affair) è un film del 1999 diretto da Neil Jordan e basato sul romanzo omonimo di Graham Greene.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1946, a Londra, lo scrittore Maurice Bendrix incontra casualmente i coniugi Sarah ed Henry Miles. Nel periodo bellico aveva stretto una breve, intensa relazione con la donna, di cui, peraltro, il devoto marito era a conoscenza. Alcune confidenze di Henry sul comportamento della moglie lo inducono, forse in un soprassalto di gelosia, a rivolgersi ad un'agenzia di investigazioni, per avere lumi sulla vita segreta di Sarah.

Entra così in possesso del suo diario, dalle cui pagine viene a sapere come l'improvviso abbandono di lei fosse stato il risultato di una conversione religiosa, un estremo atto d'amore, un disperato voto rivolto a Dio perché restituisse alla vita l'amato, che credeva essere stato ucciso nella caduta di una bomba, durante uno dei loro segreti incontri.

Una malattia incurabile della donna si opporrà alle loro speranze di felicità. L'odio di Maurice nei confronti del marito che l'aveva resa infelice, dei sacerdoti cattolici che l'avevano ingannata, e della religione, si trasformerà, a seguito di una rivelazione di Mr Parkis, l'uomo dell'agenzia, in un profondo dubbio.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema