Everybody Wants to Rule the World

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Everybody Wants to Rule the World
Artista Tears for Fears
Tipo album Singolo
Pubblicazione 18 marzo 1985
Durata 4 min : 13 s
Album di provenienza Songs from the Big Chair
Genere New wave
Etichetta Mercury Records
Produttore Chris Hughes
Tears for Fears - cronologia
Singolo precedente
(1984)
Singolo successivo
(1985)

Everybody Wants to Rule the World è una canzone del 1985 del gruppo musicale inglese Tears for Fears, terzo singolo estratto dall'album Songs from the Big Chair

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Originariamente pensata con il titolo Everybody Wants to Go to War, il brano fu il settimo della carriera dei Tears for Fears ad entrare nella top ten britannica, giungendo alla seconda posizione nell'aprile 1985. Ancora meglio andò negli Stati Uniti, dove Everybody Wants to Rule the World fu il primo singolo ad essere pubblicato dall'album Songs from the Big Chair. Infatti, l'8 giugno 1985 il singolo arrivò in vetta alla classifica statunitense Billboard Hot 100, rimanendovi per due settimane. La BMI ha stimato che dal 1985 il brano ha collezionato oltre due milioni di passaggi radiofonici.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video prodotto per Everybody Wants to Rule the World, filmato nei primi mesi del 1985, fu il terzo video del gruppo ad essere diretto dal celebre regista Nigel Dick. Nel video Curt Smith guida una Austin-Healey 3000 sports d'epoca in varie location in California inclusa Salton Sea e Cabazon. Intervallate a queste immagini, se ne vedono altre in cui il gruppo interpreta il brano in uno studio di registrazione. Il video ebbe un ruolo importante nella promozione del gruppo, dato che ebbe una massiccia programmazione su MTV e su tutti i canali tematici.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

7: Mercury / IDEA9 (UK)
  1. Everybody Wants to Rule the World (4:10)
  2. Pharaohs (3:42)
2x7: Mercury / IDEA99 (UK)
  1. Everybody Wants to Rule the World (4:10)
  2. Pharaohs (3:42)
  1. Everybody Wants to Rule the World [Urban Mix] (5:52)
  2. Interview Excerpt (7:30)
10: Mercury / IDEA910 (UK)
  1. Everybody Wants to Rule the World (4:10)
  2. Pharaohs (3:42)
12: Mercury / IDEA912 (UK)
  1. Everybody Wants to Rule the World [Extended Version] (5:40)
  2. Everybody Wants to Rule the World (4:10)
  3. Pharaohs (3:42)
12: Mercury
  1. Everybody Wants to Rule the World [Urban Mix] (5:52)
  2. Everybody Wants to Rule the World [Instrumental] (4:26)

Il brano nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata inclusa nella colonna sonora di numerose pellicole fra cui Felix the cat, Gli amici di Peter, Romy & Michelle, Scuola di geni e Cambia la tua vita con un click. La canzone apparve anche nei primi trailer del film Independence Day, a cui però alla fine fu preferita It's the End of the World as We Know It (And I Feel Fine) dei R.E.M.. Il brano è anche apparso nelle serie televisive Numb3rs e Malcolm e nei videogiochi Saints Row 2 e World in conflict ed è stato reinterpretato da Darren Criss nella popolare serie televisiva Glee. Nel 2014, la cover realizzata da Lorde, viene utilizzata per il trailer di Assassin's Creed: Unity.

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica