Saints Row 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Saints Row 2
Sviluppo Volition
Pubblicazione THQ
Data di pubblicazione PlayStation 3 e Xbox 360:

Stati Uniti14 ottobre 2008
Australia16 ottobre 2008
Europa17 ottobre 2008
Microsoft Windows:
Stati Uniti5 gennaio 2009

Genere Azione
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma PlayStation 3, Xbox 360, Microsoft Windows
Motore fisico Havok
Supporto Blu-ray, DVD-ROM, download
Fascia di età ESRB: M

OFLC: MA15+
PEGI: 18+

Periferiche di input Tastiera, mouse, gamepad
Preceduto da Saints Row
Seguito da Saints Row: The Third
« Libera il peccatore che è in te. »

Saints Row 2 è un videogioco d'azione con visuale in terza persona, sviluppato da Volition e pubblicato da THQ. È uscito nell'ottobre 2008 per Xbox 360 e PlayStation 3, mentre una conversione per Microsoft Windows è stata rilasciata il 5 gennaio 2009. È il seguito di Saints Row.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La storia riprende dopo 5 anni dalla misteriosa esplosione con cui si chiude Saints Row, in cui il protagonista scompare. Ci risvegliamo nell'ospedale della prigione e dovremo scappare insieme a Carlòs Mendoza, fratello di un ex-Saint. Evasi di prigione e tornati sulla terraferma, scopriremo che il Saint's Row è ora stato ristrutturato dalla Ultor, la vecchia azienda tessile ora diventata multinazionale famosa, e che i Saints non controllano più Stillwater e sono nate altre gang, che ora hanno il controllo della città. Queste Gangs sono molto radicate nel territorio e i 3rd Street Saints dovranno riconquistare di nuovo tutta Stillwater.

Come nel primo episodio la storia si dividerà in 3 parti: -Sons of Samedi (Shaundi) -Ronin (Pierce e Johnny Gat) -Brotherhood (Carlòs)

Sons of Samedi[modifica | modifica sorgente]

Shaundi ci consegnerà un campione della Polvere di Loa, la droga venduta dai Sons of Samedi. Dovremmo andare all'università a uccidere gli acquirenti e i venditori, fino a giungere al[[File:]]l'uccisione di un ex-fidanzato della ragazza (che viene rapita da quest'ultimo) di nome Veteran Child. Distrutti successivamente la fattoria e i laboratori dove si produce la Polvere di Loa, il Generale ordina a Mr. Sunshine di non far perdere il prossimo carico, e spedisce molti uomini ad attaccare la base dei Saints. Sfortunatamente per loro noi, con Pierce e Shaundi ruberemo il carico e decideremo di mettere fine ai Sons of Samedi: eliminato Mr. Sunshine, ci interfacceremo con le telecamere sparse in tutta la città attraverso il computer della polizia e intercettata la limousine del Generale, lo inseguiremo all'interno del centro commerciale, dove lo elimineremo.

Ronin[modifica | modifica sorgente]

Derubato il Poseidon's Palace, Shogo Akuji farà mandare una squadra a casa di Aisha, la donna di Johnny. Aisha verrà uccisa e Johnny rimarrà ferito durante lo scontro, sempre nella casa di Aisha, dal killer della ragazza. L'ambulanza arriverà in ritardo e quindi un Saint ci porterà fino in ospedale... alcuni giorni dopo una chiamata misteriosa ci avviserà che il killer di Aisha si trova in un ristorante giapponese e noi lo raggiungeremo, iniziando un combattimento a colpi di katana, in cui avremo la meglio. Giorni dopo, i Ronin assaltano l'ospedale e noi dovremo portare Johnny all'elicottero e tornare alla base. Al funerale di Aisha arriveranno Shogo Akuji e svariati Ronin: eliminati i nemici, Johnny rivelerà che era solo un "falso" funerale e nella bara mettono Shogo, seppellendolo vivo. Passa qualche giorno, e insieme a Johnny ci stiamo "allenando" per riattaccare i Ronin, ma Kazuo Akuji, per vendicare il figlio (da cui è sempre stato deluso) attacca la base ma i Saints riescono a farli scappare. Ad aiutarci c'è Mr.Wong (ex-datore di lavoro del primo Saints Row). Mr.Wong ci dirà che Kazuo parteciperà alla festa delle culture asiatiche e lì dovremo eliminare i rimanenti Ronin e raggiungere Mr.Wong (che sta combattendo contro Kazuo). Raggiunto Akuji, dopo una battaglia a colpi di katana, lo lasceremo morire nell'esplosione della barca, eliminando definitivamente i Ronin da Stillwater.

Brotherhood of Stillwater[modifica | modifica sorgente]

Raggiunte le caverne sotterranee parleremo con Maero, ma a causa dei poliziotti dovremo scappare alla base dei Brotherhood, dove lui ci farà un'offerta di "alleanza" più il 10 % di un carico che arriverà a breve. Naturalmente noi rifiuteremo l'offerta e decideremo di farla pagare a Maero, rapendo Donnie (il meccanico dei Brotherhood, già visto in Saints Row tra le file dei Rollerz) e facendogli distruggere vari veicoli della gang. Successivamente ruberemo delle scorie tossiche e le sostituiremo all'inchiostro per i tatuaggi (di cui Maero è pieno), cosa che gli causerà una ustione sulla guancia sinistra. Lui per vendetta legherà Carlòs a una pick-up e lo farà trascinare dai suoi scagnozzi per le strade di Stillwater, cosa che gli causerà ferite di grave entità su tutto il corpo e sulla sua faccia, e noi lo uccideremo sparandogli, per far finire la sua agonia. Raggiungeremo la banca di Stillwater, dopo che Shaundi ci ha avvisato dell'arrivo di Jessica, la fidanzata di Maero:la rapiremo e la metteremo tra le auto che il suo fidanzato dovrà distruggere con la sua pick-up... Quando Maero scoprirà il tutto, raggiungerà Dane Vogel, e lo costringerà a far scarcerare i suoi ragazzi in prigione, cosa che farà infuriare parecchio Troy Bradshaw (Troy del primo capitolo, divenuto ora capo della polizia). Noi ci preoccuperemo di "mettere fuori uso" le abilità del tatuatore di Maero, che è il leader del gruppo musicale Feed Dogs. Successivamente penseremo a eliminare i furgoni e le navi che trasportano gli uomini di Maero... E per finire in bellezza ruberemo il carico, pieno di armi, di cui Maero faceva menzione. Attaccheremo la base dei Brotherhood, ma Maero riuscirà a fuggire grazie all'intervento di Donnie... Maero alla fine ci inviterà all'Ultor Dome, dove dovremo distruggere il suo monster truck e quelli dei suoi amici. Alla fine lo uccideremo sparandogli in testa.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Il gioco ha una campagna principale di 45 missioni, in più ne esistono diverse secondarie come le modalità Escort, Pappone, Vandalismo, Vendicatore Settico, Palla Di Fuoco, Fight Club, Fuzz e altri. L'arsenale delle armi è molto vasto ed alcune di esse verranno sbloccate procedendo nel gioco. Inoltre esiste la possibilità di guadagnare soldi comprando negozi e conquistando nuovi territori.

Collegamenti col passato[modifica | modifica sorgente]

Nonostante si tratti di un nuovo capitolo, non mancano i collegamenti col primo Saints Row. Uno di questi "collegamenti" si può provare tramite una missione extra sbloccabile:

Benjamin "Ben" King ha scritto un libro sulla sua vita.

Julius Little ha collaborato al progetto di ristrutturazione della chiesa di Stilwater una volta che il protagonista entra in coma.

Troy Bradshaw si infiltra nella polizia per scoprire alcuni file e poi ne diventa il capo senza mai uscirne.

Dex scompare senza lasciare traccia, ma ascoltando un'intercettazione da lui subita nella centrale di polizia scopriamo che è il capo della sicurezza della U.L.T.O.R

Eric Gryphon/Richard Hughes CEO della Ultor dopo Dane Vogel,si sospetta che Eric Gryphon sia in realtà Richard Hughes,comparso nella missione finale dove viene fatto saltare in aria (con noi) sul suo yacht.

DLC[modifica | modifica sorgente]

Ultor Exposed: Tera Patrick (ispirata e doppiata dalla modella omonima) si mette in contatto con noi chiedendoci aiuto per smascherare la Ultor e molti dei suoi esperimenti segreti...

Corporate Warfare: Eric Gryphon ci chiama dicendo che se vogliamo togliere di torno Dex dovremo fare alcuni favori per lui e per la Ultor,smascherando vari piani segreti di Dex...

Sequel[modifica | modifica sorgente]

Dal 18 novembre 2011 è in vendita Saints Row: The Third. Nel cast compaiono importanti nomi come quello di Hulk Hogan. Nel terzo capitolo ci sono anche aree rurali da esplorare.

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi