EuroChallenge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
EuroChallenge
Logo della competizione
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Tipo squadre di club
Federazione FIBA
Continente Europa
Cadenza annuale
Apertura ottobre
Partecipanti 32 squadre
Formula 1ª Fase a gironi, 2ª Fase a gironi, Quarti di finale, Final Four
Sito Internet Fiba Europe Eurochallenge
Storia
Fondazione 2003
Detentore Pall. Reggiana Pall. Reggiana
Ultima edizione EuroChallenge 2013-2014
Prossima edizione EuroChallenge 2014-2015
Coppa del Campionato di Pallacanestro.png
Trofeo o riconoscimento

L'EuroChallenge (ex FIBA Europe League e FIBA EuroCup) è una competizione europea per club di pallacanestro maschile.

È una competizione organizzata dalla FIBA, terza per ordine di importanza dopo l'Eurolega e l'Eurocup curate dalla ULEB.

Le due finaliste acquisiscono il diritto a partecipare all'Eurocup.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima edizione del torneo si è svolta nella stagione 2003-04 con il nome di FIBA Europe League. Vi parteciparono trenta squadre divise in quattro gironi. La prima del girone A, le prime due del B e C e le prime tre del D furono ammesse ai quarti di finale e le quattro vincenti vennero ammesse alla Final Four, disputata a Kazan'. Vinsero i padroni di casa dell'Unics Kazan'. La formula rimase quasi invariata nel 2004-05: la fase finale, disputata a Istanbul, fu vinta dalla Dinamo San Pietroburgo.

Nel 2005-06 la competizione venne ribattezzata FIBA EuroCup e le finali si disputarono a Kiev, dove s'impose lo Joventut Badalona.

Nella stagione successiva il regolamento fu rinnovato secondo un format valido tuttora. Le squadre partecipanti furono aumentate a trentadue, divise in otto gironi. Da allora le prime due di ogni girone vengono ammesse al secondo turno, con altri quattro gironi da cui vengono decise le partecipanti ai quarti di finale. Da questi alla Final Four, che nella stagione 2006-07 fu disputata a Girona e vinta dalla squadra di casa, gli spagnoli dell'Akasvayu Girona.

L'edizione 2007-08 ha visto i lettoni del BK Barons imporsi sulla squadra belga del Mons-Hainaut per 63-62 nella finale di Limassol.

Dalla stagione 2008-09 con la riorganizzazione delle coppe europee la competizione è stata ribattezzata EuroChallenge, vi partecipano 32 squadre tra cui le sedici eliminate ai primi due turni della Eurocup: la vittoria finale è stata ad appannaggio della Virtus Bologna che ha battuto in finale i francesi di Cholet Basket con il punteggio di 77-75.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Anno Sede Finale Vincitrice Finalista Punteggio MVP Final four
Con la denominazione di FIBA Europe League
2004 Basket-Hall Arena Kazan' Russia UNICS Kazan' Grecia Maroussi Atene 87-63 Estonia Martin Müürsepp
2005 Abdi İpekçi Arena Istanbul Russia Dinamo San Pietroburgo Ucraina BC Kiev 85-74 Stati Uniti Kelly McCarty
Con la denominazione di FIBA EuroCup
2006 Kiev Sports Hall Kiev Spagna Joventut Badalona Russia Chimki Mosca 88-63 Spagna Rudy Fernández
2007 Palau Girona-Fontajau Girona Spagna CBSJ Girona Ucraina Azovmash Mariupol 79-72 Stati Uniti Arriel McDonald
2008 A.K. Spyros Kyprianou Limassol Lettonia BK Barons Riga Belgio Dexia Mons-Hainaut 63-62 Lituania Giedrius Gustas
Con la denominazione di EuroChallenge
2009 Futurshow Station Bologna Italia Virtus Bologna Francia Cholet Basket 77-75 Stati Uniti Keith Langford
2010 Lokhalle Gottingen Germania BG 74 Gottingen Russia Krasnye Krylia Samara 85-77 Stati Uniti Taylor Rochestie
2011 Sleuyter Arena Ostenda Slovenia Krka Novo Mesto Russia Lokomotiv Kuban 83-77 Bosnia ed Erzegovina Goran Ikonić
2012 Fonix Hall Debrecen Turchia Beşiktaş Istanbul Francia Elan Chalon 91-86 Regno Unito Pops Mensah-Bonsu
2013 Karşıyaka Arena Izmir Russia Krasnye Kryl'ja Samara Turchia Pinar Karşıyaka Izmir 77-76 Stati Uniti Chester Simmons
2014 PalaDozza Bologna Italia Pallacanestro Reggiana Russia Triumf Ljubercy 79-65 Italia Andrea Cinciarini
2015 -

Classifica per nazioni[modifica | modifica sorgente]

Titoli Nazione Squadra
3 Russia Russia UNICS Kazan', Dinamo San Pietroburgo, Krasnye Kryl'ja Samara
2 Italia Italia Virtus Pallacanestro Bologna, Pallacanestro Reggiana
2 Spagna Spagna Joventut Badalona, Club Bàsquet Sant Josep Girona
1 Germania Germania BG 74 Gottingen
1 Lettonia Lettonia BK Barons Riga
1 Slovenia Slovenia Krka Novo Mesto
1 Turchia Turchia Beşiktaş

Squadre edizione 2014-2015[modifica | modifica sorgente]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]