Estanislao Figueras

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Estanislao Figueras
Estanislao Figueras.png

Presidente della Repubblica Spagnola
Durata mandato 12 febbraio 1873 –
11 maggio 1873
Predecessore Amedeo I (come re di Spagna)
Successore Francisco Pi y Margall

Dati generali
Suffisso onorifico Don
Tendenza politica Repubblicanesimo
Professione Politico

Estanislau Figueras (Barcellona, 13 novembre 1819Madrid, 11 novembre 1882) è stato il primo presidente della Prima Repubblica spagnola, dall'11 febbraio 1873 all'11 giugno 1873, e Presidente del consiglio di Ministri (1873-1873). Gli succedette Francisco Pi y Margall.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Estanislau Figueras y Moragas era laureato in giurisprudenza, nel 1844 si sposta a Tarragona per iniziare la sua carriera di avvocato. Entra nel Partito Progressista e partecipa alle rivolte liberali del 1848. Questo stesso anno va a Madrid, dove entra in contatto con i circoli politici repubblicani.

Dopo una serie di esilii, nel febbraio del 1873 fu eletto presidente della Prima Repubblica, carica che occupò fino a giugno dello stesso anno, in cui la crisi economica, (così come la divisione interna del proprio partito e la proclamazione dello Stato Catalano, che riuscì a revocare solo accettando la dissoluzione dell'esercito in Catalogna) motivarono la sua sostituzione con Francisco Pi y Margall e la sua fuga in Francia, da dove ritornò a fine anno per cercare, senza successo, di ricomporre il frammentato Partito Federale.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Flag of the First Spanish Republic.svg Presidenti della Repubblica di Spagna Successore
Amedeo I di Spagna
Re costituzionale
dall'11 febbraio 1873 al 11 giugno 1873 Francisco Pi y Margall