Edward Kofler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Edward Kofler (Brzezany, 16 novembre 1911Zurigo, 22 aprile 2007) è stato un matematico polacco naturalizzato svizzero noto per i suoi contributi nello studio della logica sfumata e per aver elaborato la teoria dell'informazione parziale linearizzata (Linear Partial Information in lingua inglese).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato il 16 novembre 1911 a Brzezany, Russia (oggi Ucraina) ha studiato matematica presso l'università di Lwów e con l'Università Jagellonica di Cracovia come, assistente di Hugo Steinhause e di Stefan Banach con i quali ha studiato la teoria dei giochi. Dopo la laurea nel 1939 Kofler tornò presso la sua famiglia a Kolomyia (Kolomea oggi in Ucraina), dove ha insegnato matematica in una scuola superiore polacca. Dopo l'attacco tedesco della città il 1º luglio 1941 è riuscito a trasferirsi in Kazakistan insieme a sua moglie. Qui a Alma-Ata, ha gestito una scuola con annesso orfanotrofio polacco e ha lavorato come insegnante di matematica. Dopo la fine della Seconda guerra mondiale ha fatto ritorno in patria con sua moglie e il loro figlio neonato. Dal 1959 ha accettato la posizione di ricercatore presso l'Università di Varsavia e la facoltàdi economia. Nel 1962 ha consequito un dottorato con la tesi dal titolo “Decisioni economiche, l'applicazione di teoria dei giochi”. Nel 1962 è diventato docente e Professore Associato presso la facoltà di scienze sociali e la stessa università, specializzata in econometria.

Nel 1969 è emigrato a Zurigo, in Svizzera, dove è stato assunto come Professore Straordinario presso “l'Istituto per la ricerca empirica in economia” presso l'Università di Zurigo e consulente scientifico presso lo “Fondazione Nazionale di scienza Svizzera” (Schweizerischen Nationalfonds zur Förderung der wissenschaftlichen Forschung). A Zurigo nel 1970 Kofler sviluppato la sua teoria sull'informazione parziale linearizzata (LPI), che consente di quantificare le decisioni che saranno effettuati sulla base di logica diffusa o informazioni incomplete.

Kofler è stato Professore a contratto presso la Università di San Pietroburgo (ex Leningrado, Unione Sovietica), Università di Heidelberg (Germania), la Università McMaster de Hamilton (Ontario, Canada) e Università di Leeds (Inghilterra). Ha collaborato con molti ben noti specialisti in teoria dell'informazione, come ad esempio R. Oskar Lange, in Polonia, Nicolai Vorobiev in Unione Sovietica, Günter Menges, in Germania, e Heidi Schelbert e Peter Zweifel a Zurigo. Egli è stato l'autore di molti libri e articoli. Morì il 22 aprile a Zurigo in Svizzera.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • " Considerazioni sulla teoria degli insiemi il gioco degli scacchi e la teoria dei elementi corrispondenti"- Seminario di Matematica presso l'Università di Leopoli., 1936
  • Sulla storia della matematica (pol: Z dziejów matematyki) – libro, 339 pagine, Varsavia, 1962 and Budapest, 1965
  • Dalle cifre all'infinito – libro, 312 pagine, Varsavia 1960
  • Decisioni economiche e la teoria dei giochi – l'Università di Varsavia, 1961
  • Introduzione alla teoria dei giochi – libro, 230 pagine, Varsavia, 1962
  • Ottimizzazione di obiettivi multipli, Przeglad Statystyczny, Varsavia, 1965
  • Il valore delle informazioni – libro, 104 pagine, Varsavia, 1967
  • (con H. Greniewski y N. Vorobiev) La strategia di giochi, libro, 80 pagine, Varsavia, 1968
  • Das Modell des Spiels in der wissenschaftlichen Planung "Mathematik und Wirtschaft" No.7, Berlino orientale, 1969
  • Entscheidungen bei teilweise bekannter Verteilung der Zustände, "Zeitschrift für OR", vol. 18/3, 1974
  • Konfidenzintervalle in Entscheidungen bei Ungewissheit, "Stattliche Hefte", 1976/1
  • Entscheidungen bei teilweise bekannter Verteilung der Zustande, "Zeitschrift für OR", Vol. 18/3, 1974, pagine 141-157
  • Konfidenzintervalle in Entscheidungen bei Ungewissheit, "Statistische Hefte", 1976/1, pagine. 1-21
  • (con G. Menges) Entscheidungen bei unvollständiger Information, Springer, 1976
  • (con G. Menges) Cognitive Decisions under Partial Information, in R.J. Bogdan (ed.), "Local Induction", Reidel, Dodrecht- Holanda, 1976
  • (con G. Menges) Entscheidungen bei unvollständiger Information, vol. 136 of "Lecture Notes in Economics and Mathematical Systems". Springer, Berlino, 1976.
  • (con G. Menges) Stochastic Linearisation of Indeterminateness in "Mathematical Economics and Game Theory", (Springer) Berlin-Heidelberg-New York, 1977, pagine 20-63
  • (con G. Menges) Die Strukturierung von Unbestimmtheiten und eine Verallgemeinegung des Axiomensystems von Kolmogoroff, "Statistische Hefte" 1977/4, pagine 297-302
  • (con G. Menges) Lineare partielle Information, fuzziness und Vielziele-Optimierung, "Proceedings in Operations Research" 8, Physica-Verlag, 1979
  • (con Fahrion, R., Huschens, S., Kuss, U. y Menges, G.) Stochastische partielle Information (SPI), "Statistische Hefte", Bd. 21, Jg. 1980, pagine 160-167
  • Fuzzy sets- oder LPI-Theorie? en G. Menges, H. Schelbert, P. Zweifel (eds.), "Stochastische Unschärfe in Wirtschaftswissenschaften", Haag & Herchen, Francoforte sul Meno, 1981
  • (con P. Zweifel) Decisions under Fuzzy State Distribution with Application to the dealt Risks of Nuclear Power, in Haag, W. (ed.), "Large Scale Energy Systems", (Pergamon), Oxford 1981, pagine 437-444
  • Extensive Spiele bei unvollständiger Information, in "Information in der Wirtschaft, Gesellschaft für Wirtschafts- und Sozialwissenschaften", Parte 126, Berlino 1982
  • Equilibrium Points, Stability and Regulation in Fuzzy Optimisation Systems under Linear Partial Stochastic Information (LPI), "Proceedings of the International Congress of Cybernetics and Systems", AFCET, Parigi 1984, pagine 233-240
  • Fuzzy Weighing in Multiple Objective Decision Making, "G. Menges Contribution and Some New Developments", "Beitrag zum Gedenkband G. Menges", Hrgb. Schneeweiss, H., Strecker H., Springer Verlag, 1984
  • (con Z. W. Kmietowicz y A. D. Pearman) Decision making with Linear Partial Information (L.P.I.). "The Journal of the Operational Research Society", 35(12): pagine 1079-1090, 1984
  • (con P. Zweifel y A. Zimmermann) Application of the Linear Partial Information (LPI) to forecasting the Swiss timber market "Journal of Forecasting" 1985, vol. 4(4), pagine 387-398
  • (With Peter Zweifel) Exploiting linear partial information for optimal use of forecasts with an application to U.S. economic policy, "International Journal of Forecasting", 1988
  • Prognosen und Stabilität bei unvollständiger Information, "Campus", 1989
  • (con P. Zweifel) Convolution of Fuzzy Distributions in Decision Making, "Statistical Papers" 32, Springer 1991, pagine 123-136
  • (con P. Zweifel) One-Shot Decisions under Linear Partial Information "Theory and Decision" 34, 1993, pagine 1-20
  • Decision Making under Linear Partial Information. "Proceedings of the European Congress EUFIT", Aachen, 1994, pagine 891-896
  • (con P. Zweifel) Linear Partial Information in One-Shot Decisions, "Selecta Statistica" Vol. IX, 1996
  • Mehrfache Zielsetzung in wirtschaftlichen Entscheidungen bei unscharfen Daten, Institut für Empirische Wirtschaftsforschung, 9602, 1996
  • Linear Partial Information with Applications. "Proceedings of ISFL 1997 (International Symposium on Fuzzy Logic)", Zurigo, 1997, pagine 235-239
  • (con Thomas Kofler) Forecasting Analysis of the Economic Growth, "Selecta Statistica Canadiana", 1998
  • Linear Partial Information with Applications in Fuzzy Sets and Systems, 1998. North-Holland
  • (con Thomas Kofler) "Fuzzy Logic and Economic Decisions", 1998
  • (con L. Götte) Fuzzy Systems and their Game Theoretical Solution, "International Conference on Operations Research", Eidgenössische Technische Hochschule Zürich|ETH, Zurigo, agosto 1998
  • Prognosen und Optimale Strategien in unscharfen Schachsituationen, "Idee & Form" No. 70, 2001 Zurigo, pagine 2065 & 2067

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 109929370 LCCN: n90664863