Doraemon: Nobita no uchū hyōryūki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doraemon: Nobita no uchū hyōryūki
Titolo originale ドラえもん のび太の宇宙漂流記
Lingua originale Giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 1999
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Tsutomu Shibayama
Soggetto Fujiko Fujio
Sceneggiatura Nobuaki Kishima
Produttore Jun Kaji, Junichi Kimura, Toshihide Yamada
Casa di produzione Shin Ei Animation, Shogakukan, TV Asahi
Art director Shigeru Morimoto
Mecha design Kazutaka Miyatake
Animatori Sadayoshi Tominaga
Fotografia Toshiyuki Umeda
Montaggio Hajime Okayasu
Musiche Chisato Ōe, Katsumi Horii
Doppiatori originali

Doraemon: Nobita no uchū hyōryūki (ドラえもん のび太の宇宙漂流記?), è il ventesimo film d'animazione di Doraemon. Il film è stato distribuito nelle sale giapponesi il 6 marzo 1999, in occasione del ventesimo anniversario dell'inizio delle trasmissioni della serie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film è una parodia della trilogia originale di Star Wars. Nel film, Doraemon ed i suoi amici si trovano coinvolti in una guerra interplanetaria in cui un esercito (basato sull'Impero Galattico) sta cercando di conquistare la Terra. Doraemon e gli altri si uniranno alle forze opposte (basata sull'Alleanza Ribelle) per fermare i nemici.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Sigla di chiusura
  • Kisetsu ga iku toki cantata da Speed

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]