Doraemon: Nobita no neji maki shitī bōken-ki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doraemon: Nobita no neji maki shitī bōken-ki
Titolo originale のび太のねじ巻き都市冒険記
Lingua originale Giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 1996
Durata 98 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Tsutomu Shibayama
Soggetto Fujiko Fujio
Sceneggiatura Fujiko Fujio
Produttore Atsushi Kaji, Junichi Kimura, Toshihide Yamada
Produttore esecutivo Fujiko Fujio
Casa di produzione Shin Ei Animation, Shogakukan, TV Asahi
Art director Shigeru Morimoto
Animatori Sadayoshi Tominaga
Fotografia Hideko Takahashi
Montaggio Hajime Okayasu
Musiche Shunsuke Kikuchi
Doppiatori originali

Doraemon: Nobita no neji maki shitī bōken-ki (のび太のねじ巻き都市冒険記?), è il diciottesimo film d'animazione di Doraemon. Il film è stato distribuito nelle sale giapponesi l'8 marzo 1997.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Doraemon ha vinto in una lotteria alcuni pianeti inutili nella fascia fra Marte e Giove. Recatosi a visitare uno dei pianeti insieme a Nobita ed agli altri amici, Doraemon scopre che il vento su quel pianeta è in grado di far vivere anche gli oggetti inanimati come i giocattoli. Nobita e gli altri allora decidono di portare in quel luogo i propri giocattoli per donargli la vita.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]