Doraemon: Nobita to fushigi kaze tsukai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doraemon: Nobita to fushigi kaze tsukai
Titolo originale のび太とふしぎ風使い
Lingua originale Giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 2003
Durata 80 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Tsutomu Shibayama
Soggetto Fujiko Fujio
Sceneggiatura Nobuaki Kishima
Produttore Chika Hamada, Jun Kaji, Kumi Ogura, Masataka Ōsawa
Casa di produzione Shin Ei Animation, Shogakukan, TV Asahi
Art director Toshiyuki Shimizu
Animatori Ayumu Watanabe
Fotografia Toshiyuki Umeda
Montaggio Hajime Okayasu
Musiche Katsumi Horii
Doppiatori originali

Doraemon: Nobita to fushigi kaze tsukai (のび太とふしぎ風使い?), è il ventiquatresimo film d'animazione di Doraemon. Il film è stato distribuito nelle sale giapponesi l'8 marzo 2002.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un giorno, Nobita si imbatte in una misteriosa creatura simile ad una palla di vento, proveniente da una terra lontanissima, e giunta in città per via del recente tifone che ha coinvolto l'intera area. Nobita battezza la creatura Fuuko, ed insieme a Doraemon ed agli altri amici decidono di riaccompagnarlo a casa, grazie ad una delle magiche porte di Doraemon. Doraemon, Nobita e gli altri vengono quindi a conoscenza della magica terra del vento e delle tempeste e della vera identità di Fuuko.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]