Doraemon: Nobita to tsubasa no yūsha-tachi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Doraemon: Nobita to tsubasa no yūsha-tachi
Titolo originale のび太と翼の勇者たち
Lingua originale Giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 2001
Durata 93 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Tsutomu Shibayama
Soggetto Fujiko Fujio
Sceneggiatura Nobuaki Kishida
Produttore Hideki Yamakawa, Kumi Ogura, Masatoshi Osawa, Yuka Takahashi
Casa di produzione Shin Ei Animation, Shogakukan, TV Asahi
Art director Shigeru Morimoto
Animatori Sadayoshi Tominaga
Fotografia Toshiyuki Umeda
Montaggio Hajime Okayasu
Musiche Katsumi Horii
Doppiatori originali

Doraemon: Nobita to tsubasa no yūsha-tachi (のび太と翼の勇者たち?), è il ventiduesimo film d'animazione di Doraemon. Il film è stato distribuito nelle sale giapponesi il 10 marzo 2001.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nobita ed i suoi amici sono a casa di Shizuka, quando sentono la notizia della misteriosa sparizione di alcuni stormi di uccelli. Nobita si convince che siano stati rapiti da delle creature alate, e per venire a capo della verità decide che egli stesso deve trovare un sistema per volare. Quindi costruisce delle ali meccaniche, ma mentre le sta provando si imbatte davvero nella creatura alata proveniente da una distorsione spazio-temporale. La creatura, il cui nome è Gusuke, chiede aiuto a Nobita ed i suoi amici, che però finiscono per essere trasportati in Birdpedia il mondo delle creature alate.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]