Dejima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Dejima
Dejima in una rappresentazione del 1820 circa.
Dejima in una rappresentazione del 1820 circa.
Geografia fisica
Localizzazione Baia di Nagasaki
Coordinate 32°44′37″N 129°52′23″E / 32.743611°N 129.873056°E32.743611; 129.873056Coordinate: 32°44′37″N 129°52′23″E / 32.743611°N 129.873056°E32.743611; 129.873056
Superficie 0,09 km²
Dimensioni 0,12 × 0,075 km
Classificazione geologica Isola artificiale
Geografia politica
Stato Giappone Giappone
Regione Kyūshū
Prefettura Prefettura di Nagasaki
Sottoprefettura Nagasaki
Fuso orario UTC+9
Cartografia
Mappa di localizzazione: Giappone
Dejima

[senza fonte]

voci di isole del Giappone presenti su Wikipedia

Dejima (出島?, in lingua olandese Desjima o Deshimaè, a volte latinizzata nella forma Decima o Dezima), il nome di un'isola artificiale nella baia di Nagasaki utilizzata dagli olandesi durante il Sakoku, l'auto-imposto periodo di isolamento giapponese.

L'isola fu costruita nel 1634 per volere dello shogun Tokugawa Iemitsu con il fine di ospitare gli insediamenti commerciali portoghesi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

isole Portale Isole: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di isole