Periodo Kofun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Questa voce è parte della serie
Satsuma-samurai-during-boshin-war-period.jpg
Storia del Giappone

Glossario - Linea del tempo

Il periodo della storia del Giappone che va dal 250/300 d.C. fino alla metà del VI secolo è detto periodo Kofun o periodo dei Tumuli.

Il nome deriva dalle caratteristiche tombe a tumulo che andarono via via diffondendosi sempre più. Le tombe potevano essere di diverse dimensioni e forme a seconda dello status sociale del defunto. All'interno, intorno al corpo del defunto venivano posti oggetti a lui cari, per lo più d'origine continentale e di tipo prezioso. I Kofun erano spesso corredati di sculture in terracotta (haniwa) che ritraevano elementi zoomorfi o soldati, a protezione dello spirito del defunto.

Le famiglie più importanti venivano chiamate Uji e possedevano tombe maestose. Il termine Uji viene tradotto come clan, ed il capostipite era lo uji no kami ovvero colui che discendeva direttamente dalla divinità protettrice e detentore dei tre simboli sacri: la spada, lo specchio in bronzo e il gioiello; tutto ciò ribadiva e rinforzava il legame di continuità tra passato e presente.


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]