Codice INSEE

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In Francia, i codici Insee o codici INSEE sono codici numerici o alfanumerici elaborati dall'Institut national de la statistique et des études économiques (INSEE, corrispondente dell'italiano ISTAT). L'INSEE è un servizio pubblico incaricato della produzione dell'analisi dei differenti dati statistici riguardanti gli individui, le collettività e le imprese.

Il codice ufficiale geografico ("code officiel géographique") è la nomenclatura ufficiale dei comuni francesi stabilita dall'INSEE.

Identificazione degli individui[modifica | modifica wikitesto]

In Francia, ogni persona è identificata dalla nascita da un numero composto di quindici cifre (analogo al codice fiscale italiano). Questo numero, conosciuto col nome di "numero di sicurezza sociale", deriva dal numero di iscrizione al registro nazionale di identificazione delle persone, o NIR.

Significato del NIR[modifica | modifica wikitesto]

Il significato dei numeri è il seguente:

Posizione Significato
sesso: 1 per gli uomini, 2 per le donne[1]
2ª e 3ª le due ultime cifre dell'anno di nascita (che dà l'anno a quasi un secolo)
4ª e 5ª mese di nascita (da 01 a 12)[2]
6ª e 7ª dipartimento di nascita (2A o 2B per la Corsica)[3]
8ª, 9ª e 10ª numero d'ordine del comune all'interno del dipartimento[2][3]
11ª, 12ª e 13ª numero d'ordine dell'atto di nascita[4]
14ª e 15ª chiave di controllo[5]

Condizioni di utilizzo del NIR[modifica | modifica wikitesto]

Storia del NIR[modifica | modifica wikitesto]

L'inventore del NIR è René Carmille che realizzò tra l'aprile e l'agosto 1941, sotto il governo di Vichy, il primo registro generale di tutti i francesi.

Nel 1946 la gestione del NIR fu affidata all'INSEE.

Identificazione delle collettività locali[modifica | modifica wikitesto]

Riguarda tutte le collettività locali ma è particolarmente impiegato per i registrare i comuni della Francia, a causa del loro numero elevato (36.778) e delle numerose omonimie esistenti.

Il documento di riferimento è il Code officiel géographique ("Codice ufficiale geografico"), rivisto periodicamente (alla luce delle fusioni e delle associazioni di comuni e dei cambi di denominazione che accadono con regolarità).

Codice comunale[modifica | modifica wikitesto]

Il codice comunale completo comprende 8 caratteri e 3 spazi intermedi:

  • "dipartimento":
    • dipartimenti continentali: 2 caratteri (da 01 a 19, 2A e 2B, da 21 a 95)
    • dipartimenti e territori d'oltremare: 3 caratteri (97..., 98...)
  • uno spazio
  • "circoscrizione" ("arrondissement"): 1 carattere
  • uno spazio
  • cantone: 2 caratteri
  • uno spazio
  • comune:
    • comuni continentali: 3 caratteri
    • comuni di DOM-TOM (abbreviazione per Département d'outre-mer - Territoire d'outre-mer): 2 caratteri

In pratica, l'INSEE stesso riconosce l'esistenza di un codice comunale semplificato a cinque caratteri, senza spazi intermedi, che raggruppa soltanto le parti "dipartimento" e "comune" del codice completo:

  • comuni continentali: 2 caratteri + 3 caratteri
  • comuni d'oltremare: 3 caratteri + 2 caratteri

Questo codice comunale semplificato è utilizzato dallo stesso INSEE, per es. durante la presentazione delle pagine di "Population légale" di un comune (risultati del censimento), ma anche da numerose amministrazioni francesi per scopi diversi. Gli archivi dipartimentali utilizzano una versione ulteriormente semplificata, limitata ai due o tre caratteri della parte "comune", allo scopo di far riferimento a certi articoli nei loro archivi (microfilm dello stato civile).

Codice cantonale[modifica | modifica wikitesto]

L'INSEE, per la presentazione dei risultati del censimento di un cantone, utilizza una versione semplificata del Codice ufficiale geografico:

  • metropoli: 2 caratteri del dipartimento [spazio] 2 cifre del cantone
  • oltremare: 3 cifre del dipartimento/territorio/collettività [spazio] 2 cifre del cantone

Codice dipartimentale[modifica | modifica wikitesto]

Identificazione delle imprese[modifica | modifica wikitesto]

Il numero SIREN[modifica | modifica wikitesto]

Il numero SIREN viene attribuito alle imprese francesi al momento della loro immatricolazione. Il numero è nazionale, immodificabile e dura per tutta la vita dell'impresa. Corrisponde al NIR delle persone fisiche. È composto da nove cifre: le prime otto sono assegnate sequenzialmente, salvo che per gli organismi pubblici, che cominciano per "1" e "2", e la nona è una chiave di controllo.

Per esempio: 451 784 745

Il numero SIRET[modifica | modifica wikitesto]

Il numero SIRET corrisponde all'identificativo di uno stabilimento di un'impresa. In effetti, un'impresa può avere uno o più stabilimenti (locazioni geografiche). Il SIREN associato a un NIC, Numéro Interne de Classement ("Numero interno di classificazione"), composto da cinque cifre (le prime quattro sequenziali e la quinta è una chiave di controllo), forma il numero SIRET. Per esempio: 451 784 745 00054 corrisponde al quinto stabilimento dell'impresa al paragrafo precedente.

Il numero di TVA intracomunitario[modifica | modifica wikitesto]

È stato creato il 1º gennaio 1993, per garantire gli scambi commerciali intracomunitari. Il numero TVA (Taxe sur la valeur ajoutée) corrisponde alla partita IVA italiana.
Per la Francia, è composto delle lettere "FR" con l'aggiunta di una chiave di due cifre attribuita dal centro delle imposte della zona di esercizio dell'impresa, e dal numero SIREN.

Per esempio: FR74451784745.
La validità di questo identificativo può essere verificata presso il sito della commissione europea al relativo collegamento esterno sottostante.

Identificazione delle attività professionali[modifica | modifica wikitesto]

Il codice APE[modifica | modifica wikitesto]

Activité Principale Exercée (indica il codice che identifica la principale attività di un'impresa)

Il codice NAF[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il codice 'sesso' "7" e "8" possono essere attribuiti per immatricolazioni temporanee, ad es. per una persona che trovi un impiego retribuito senza essere già immatricolata.
  2. ^ a b Esistono codici specifici per le persone iscritte in base a un atto di stato civile incompleto (codice 'mese' superiore a "20" se il mese di nascita è sconosciuto, codice 'comune' "990" se il comune di nascita è sconosciuto). Questi casi sono estremamente rari con le attuali modalità di dichiarazione di nascita.
  3. ^ a b Per i dipartimenti d'oltremare, si conserva il numero del dipartimento a tre cifre e il numero del comune a due cifre (dal 1950). Le persone nate all'estero ricevono un codice 'dipartimento' "99" e il codice 'comune' viene sostituito dal codice a tre cifre del paese di nascita. Prima del 1964, i codici 'dipartimento' da "90" a "96" sono stati utilizzati per l'Algeria, la Tunisia e il Marocco.
  4. ^ Nei casi in cui il numero delle nascite sia superiore a 999 in un determinato mese, viene creato un codice di estensione comune.
  5. ^ Calcolo della chiave di controllo: dividere per 97 il nome formato dalle prime tredici cifre, prendere il resto di tale divisione e usare il suo complemento a 97. Per la Corsica, le lettere "A" e "B" vengono sostituite da "0" (zero) e si sottrae il numero a 13 cifre così ottenuto: 1.000.000 per la "A" e 2.000.000 per la "B".

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia