Christian Camargo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christian Camargo

Christian Camargo, nato Christian Minnick (New York City, 7 luglio 1971), è un attore statunitense. Il ruolo per cui è più noto è quello di Rudy Cooper nella serie televisiva Dexter.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Camargo nasce a New York City, New York, figlio dell'attrice Victoria Wyndham e nipote dell'attore Ralph Camargo. Ha un fratello, Darian Minnick, un fotografo. Nel 1992 si diploma all'Hobart College e nel 1996 si laurea alla Juilliard School. Dopo la laurea si trasferisce in Inghilterra per unirsi alla compagnia teatrale inaugurale "Shakespeare's Globe Theatre" nel South Bank, dove incontra la futura moglie, l'attrice Juliet Rylance, che sposerà nel novembre 2008. Il nonno di Christian convinse le due figlie, Victoria e Felice, a cambiare cognome perché convinto di aver perso ruoli a causa del suo essere latinoamericano. Successivamente Christian cambiò nuovamente il proprio nome, per dimostrare di essere orgoglioso delle sue origini.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Camargo ha recitato in numerose serie televisive, come CSI - Scena del crimine , Ghost Whisperer - Presenze, Law & Order - I due volti della giustizia, The Mentalist e The Good Wife.

Per il cinema ha interpretato John Wilkes Booth ne Il mistero delle pagine perdute e ha partecipato ai film di Kathryn Bigelow K-19 e The Hurt Locker. Nel 2008 interpreta il suo primo ruolo da protagonista in Henry May Long. Nel 2011 fa parte del cast della saga di Twilight: Breaking Dawn parte 2, dove interpreta Eleazar, un ex-membro della guardia dei Volturi.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 107458534 LCCN: no2010030561