Big Pimpin'

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Big Pimpin'
Artista Jay-Z
Tipo album Singolo
Pubblicazione 11 aprile 2000
Durata 4:44
Album di provenienza Vol. 3... Life and Times of S. Carter
Genere East Coast rap
Etichetta Roc-A-Fella, Def Jam
Produttore Timbaland
Formati 12-inch single, CD, vinile
Jay-Z - cronologia
Singolo precedente
(2000)

Big Pimpin' è una canzone del rapper statunitense Jay-Z estratta come quinto e ultimo singolo dall' album Vol. 3... Life and Times of S. Carter e pubblicata nel 2000, sotto la diretta produzione di Timbaland. Vagamente basata intorno all'omonimo grande successo dei Tha Dogg Pound rilasciato nel 1997, presenta come ospiti il gruppo Southern hip hop UGK.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Timbaland per creare Big Pimpin' campionò Khosara Khosara, pezzo composto da Baligh Hamdi nella prima metà del ventesimo secolo e registrato dal gruppo egiziano Abdel Halim Hafez. Il campionamento è stato preso dalla versione del brano arrangiata ed eseguita da Hossam Ramzy, successivamente pubblicata nella raccolta The Best of Bellydance from Egypt, Lebanon, Turkey, contente composizioni che con il tempo vennero campionate dal rapper per la traccia di Petey Pablo Raise Up. Nel 2007, la canzone fu vittima di varie controversie quando il co-detentore del copyright di Khosara Khosara, Osama Ahmed Fahmy intentò una causa al Los Angeles Federal Court affermando che Timbaland avesse illegalmente replicato il brano egiziano nota per nota. La querela non risparmiò poi lo stesso Jay-Z, i Linkin Park (che miscelarono nel 2004 Big Pimpin' con Papercut nell'EP collaborativo Collision Course) e l'EMI Music Inc.[1]

Questa ultima azione legale si risolse nel mese di agosto con la decisione di un giudice della California di respingere tutte le accuse di Achab Joseph NAFAL. Questa scelta fu anche ampiamente appoggiata dagli avvocati della EMI Records che sostennero che il copyright, essendo vecchio più di cinquant'anni, non aveva più la stessa valenza e quindi completamente trascurabile. La legge in questione è il Copyright Act 1909.[2]

Successo[modifica | modifica sorgente]

Big Pimpin' fu il più grande singolo di successo di Jay-Z proveniente dal suo quarto album. Infatti arrivò al numero 18 della Billboard Hot 100 e al primo della "Rhythmic Top 40 chart". Nel 2010, è stato aggiunto al posto 467 della ri-edizione della classifica delle 500 migliori canzoni di tutti i tempi redatta dalla rivista inglese Rolling Stone. Nonostante le prestazioni del pezzo, il rapper ha poi rivelato che si era molto rammaricato del fatto che il testo fosse troppo scurrile, sostenendo che <<Alcuni [versi] diventano veramente profondi quando li vedi per iscritto. Questo non riguarda Big Pimpin. Questo è l'eccezione. Era come, non potevo credere di avere detto tutte quelle cose. E tenuto a dirle. Che razza di animale potrebbe dire questo genere di cose? La lettura è stata veramente dura.>>[3] Katy Perry covered the song during her 2011/12 California Dreams Tour. The cast of The Big Bang Theory made a flashmob during the live taping of an episode, featuring the song as well as others.[4]

Videoclip[modifica | modifica sorgente]

Il videoclip di Big Pimpin', diretto da Hype Williams, fu girato a Trinidad durante il carnivale e mostra Jay-Z con gli UGK che sopra un carro dona denaro alla folla circostante. Questa sequenza è poi alternata con un'altra in cui si vede il gruppo di musicisti fare una festa su di uno yacht.

Posizione in classifica[modifica | modifica sorgente]

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2000) Posizione
U.S. Billboard Hot 100 18
U.S. Billboard Hot R&B/Hip-Hop Singles & Tracks 6
U.S. Billboard Rhythmic Top 40 1
U.S. Billboard Hot Rap Singles 9
UK Singles Chart 23[5]

Classifica di fine anno[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2000) Posizione
U.S. Billboard Hot 100[6] 31

Lista delle tracce[modifica | modifica sorgente]

CD[modifica | modifica sorgente]

  1. Big Pimpin' (Radio Edit)
  2. Watch Me (LP Version)
  3. Big Pimpin' (Instrumental)
  4. Big Pimpin' (Video)

Vinile[modifica | modifica sorgente]

A-side[modifica | modifica sorgente]

  1. Big Pimpin' (Album Version) - 4:05
  2. Big Pimpin' (song about Ian) - 5:43

B-side[modifica | modifica sorgente]

  1. Watch Me (LP Version) - 4:34
  2. Big Pimpin' (Instrumental) - 4:57

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il videoclip per i Lonely Island I'm on a Boat è una parodia a quello di Big Pimpin'.[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Gyp the System, Wayneandwax.com, 12 settembre 2007. URL consultato il 13 giugno 2012.
  2. ^ Nolan Strong, Rappers Jay-Z, Timbaland Sued Over 'Big Pimpin' Melody, Allhiphop.com, 4 settembre 2007. URL consultato il 13 giugno 2012.
  3. ^ John Jurgensen, Just Asking - Decoding Jay-Z in The Wall Street Journal, 21 ottobre 2010. URL consultato il 13 giugno 2011.
  4. ^ Anna Chan, 'Big Bang Theory' cast surprises audience with 'Call Me Maybe' flash mob in The Clicker, 16 novembre 2012. URL consultato il 17 novembre 2012.
  5. ^ Jay-Z - Big Pimpin', Chart Stats, 24 giugno 2000. URL consultato il 16 gennaio 2012.
  6. ^ Billboard Top 100 - 2000. URL consultato il 31 agosto 2010.
  7. ^ Music Video Clichés No.3 - Boats N' Hoes - NME Video Blog - NME.COM - The world's fastest music news service, music videos, interviews, photos and free stuff to win, Nme.Com. URL consultato il 24 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]