Empire State of Mind

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Empire State of Mind
JayZAliciaEmpireStateMindVideo.jpg
Screenshot tratto dal videoclip del brano
Artista Jay-Z
Featuring Alicia Keys
Tipo album Singolo
Pubblicazione 13 novembre 2009[1]
Durata 4.37 (Album Version)
3.16 (Radio Edit)
Album di provenienza The Blueprint 3
Genere Rap
Contemporary R&B
Pop rap
Etichetta Roc Nation, Atlantic Records
Produttore Al Shux, Janet "Jnay" Sewell-Ulepic, Angela Hunte
Registrazione 2009
Formati CD singolo, Download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Austria Austria[2]
(Vendite: 15.000+)
Belgio Belgio[3]
(Vendite: 15.000+)
Francia Francia[4]
(Vendite: 150.000+)
Germania Germania[5]
(Vendite: 150.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[6]
(Vendite: 7.500+)
Dischi di platino Australia Australia[7]
(Vendite: 70.000+)
Danimarca Danimarca[8]
(Vendite: 30.000+)
Italia Italia (2)[9]
(Vendite: 60.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (3)[10]
(Vendite: 3.000.000+)
Jay-Z - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2010)
Alicia Keys - cronologia
Singolo precedente
(2008)
Singolo successivo
(2009)

Empire State of Mind è un brano musicale del 2009 interpretato da Jay-Z e Alicia Keys, pubblicato come terzo singolo dell'album The Blueprint 3.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Empire State of Mind è un inno alla città natale di Jay-Z e di Alicia Keys, New York, ed utilizza un campionamento del brano Love on a Two-Way Street dei The Moments. Il brano è stato pubblicato lo stesso giorno di Doesn't Mean Anything[11], primo singolo ad essere estratto da The Element of Freedom di Alicia Keys.

La canzone è stata presentata per la prima volta durante il concerto di beneficenza di Jay-Z Answer the Call, tenuto presso il Madison Square Garden l'11 settembre 2009. La canzone è stata inoltre interpretata live da Jay-Z e Alicia Keys il 13 settembre 2009 in occasione degli MTV Video Music Awards 2009.[12]

Il brano ha debuttato alla cinquantesima posizione della Billboard Hot 100, raggiungendo la quinta posizione della classifica la settimana successiva, e la vetta il 18 novembre 2009, mantenendola per cinque settimane consecutive.[13], diventando il primo singolo in vetta a quella classifica per Jay-Z. Per entrambi gli artisti, si tratta del quarto numero uno in America. Empire State of Mind ha raggiunto anche la seconda posizione della UK Singles Chart e della classifica irlandese.

Empire State of Mind, Pt. II[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Empire State of Mind (Part II) Broken Down.

Alicia Keys ha registrato un sequel del brano, intitolato Empire State of Mind, Pt. II (Broken Down), incluso nel suo quarto album The Element of Freedom. A differenza di quanto inizialmente segnalato dai media, Jay-Z non ha partecipato al brano.[14] A seguito della pubblicazione dell'album, la canzone ha debuttato alla #55 della Billboard Hot 100. Inoltre, ha ottenuto una tale attenzione in Inghilterra, tanto che è stata ufficializzata la pubblicazione della canzone come secondo singolo dall'album.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale prodotto per Empire State of Mind è stato filmato il 1 ottobre 2009 ad Harlem, Times Square e nei pressi del Ground Zero a New York City, e mostra lo Yankee Stadium e l'Ebbets Field. Il video è stato diretto da Hype Williams[15] ed è stato presentato in anteprima sul canale YouTube di Jay-Z il 30 ottobre 2009.[16]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Promo - CD-Single
  1. Empire State of Mind (feat. Alicia Keys) - 4:37
Digital Download
  1. Empire State of Mind (feat. Alicia Keys) - 4:37
  2. Jockin' Jay-Z (Dope Boy Fresh) - 3:40
CD-Maxi
  1. Empire State Of Mind (Explicit Version) - 4:36
  2. Jockin' Jay-Z (Explicit Version) - 4:32
  3. Run This Town (Live From Madison Square Garden - Explicit) - Jay-Z + Rihanna + Kanye West - 6:24
  4. Empire State Of Mind (Video)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
massima
Australia[17] 4
Austria[18] 13
Belgio (Fiandre)[18] 4
Belgio (Fiandre)[18] 4
Canada[19] 3
Danimarca[18] 2
Europa[20] 3
Finlandia[19] 9
Francia[18] 8
Germania[19] 11
Irlanda[19] 2
Italia[21] 3
Nuova Zelanda[22] 6
Norvegia[19] 5
Paesi Bassi[18] 2
Polonia[23] 1
Regno Unito[19] 2
Regno Unito (R&B)[24] 2
Repubblica Ceca[25] 1
Spagna[18] 27
Stati Uniti[26] 1
Stati Uniti (R&B/Hip-Hop)[27] 1
Stati Uniti (Rap)[28] 1
Svezia[18] 6
Svizzera[18] 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Italian Charts
  2. ^ IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft
  3. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  4. ^ webmail http://webmail.ovh.net
  5. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  6. ^ RIANZ
  7. ^ http://www.aria.com.au/pages/httpwww.aria.com.aupageshttpwww.aria.com.aupageshttpwww.aria.com.aupagesARIACharts-Accr2010.htm
  8. ^ http://www.ifpi.dk/index.php?pk_menu=284
  9. ^ Certificazione Singoli Digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 50 del 2012 (PDF), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato l'8 gennaio 2013.
  10. ^ RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - November 04, 2013
  11. ^ Radio Industry News, Music Industry Updates, Arbitron Ratings, Music News and more!, FMQB. URL consultato il 10 ottobre 2009.
  12. ^ Exclusive: Lil Mama Apologizes For Crashing Jay-Z's VMA Performance, MTV. 2009
  13. ^ Jay-Z Jumps To No. 1 On The Hot 100
  14. ^ Rap-Up.com || New Music: Alicia Keys – ‘Empire State of Mind (Part II) Broken Down’
  15. ^ Shaheem Reid, Jay-Z, Alicia Keys Shoot 'Empire State Of Mind' Video Near Ground Zero, Mtv.com, 1º ottobre 2009. URL consultato il 10 ottobre 2009.
  16. ^ "Empire State of Mind" Jay-Z | Alicia Keys [OFFICIAL VIDEO] - YouTube
  17. ^ (EN) Australia Singles Top 50, αCharts.us, 14 dicembre 2009. URL consultato il 28 dicembre 2010.
  18. ^ a b c d e f g h i (BE) Jay-Z feat. Alicia Keys - Empire State of Mind - Belgian Charts, Hung Medien. URL consultato il 28 dicembre 2010.
  19. ^ a b c d e f (EN) Jay-Z feat. Alicia Keys - Empire State of Mind - αCharts, αCharts. URL consultato il 28 dicembre 2010.
  20. ^ (EN) Rap Songs, Billboard.com. URL consultato il 28 dicembre 2010.
  21. ^ (EN) Italian Singles Chart - 17/12/2009, italiancharts.com, 17 dicembre 2009. URL consultato il 28 dicembre 2010.
  22. ^ (EN) New Zealand Singles Chart - 07/12/2009, charts.org.nz, 7 dicembre 2009. URL consultato il 28 dicembre 2010.
  23. ^ Nielsen Music Control
  24. ^ (EN) Radio 1 - Chart Show - RnB Singles, BBC. URL consultato il 28 dicembre 2010.
  25. ^ Čns Ifpi
  26. ^ Silvio Pietroluongo, Jay-Z Jumps To No. 1 On The Hot 100 in Billboard, 18 novembre 2009. URL consultato il 28 dicembre 2010.
  27. ^ Top Hip-Hop and R&B Songs & Singles Charts, Billboard.com. URL consultato il 12 novembre 2009.
  28. ^ Rap Songs, Billboard.com. URL consultato il 12 novembre 2009.
Predecessore Primo posto nella Billboard Hot 100 Stati Uniti Successore G-clef.svg
Fireflies
Owl City
28 novembre 2009 Tik Tok
Kesha
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica