Australidelphia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Australidelphia
Easter Bilby.jpg
Bilby (Macrotis lagotis)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Metatheria
Superordine Australidelphia
Szalay, 1982
Ordini

Gli Australidelphia sono uno dei due superordini in cui sono divisi i Marsupiali. Esso include tutti i marsupiali dell'Australasia ed una sola specie vivente, Dromiciops gliroides, dell'America meridionale. Il taxon è stato istituito soprattutto su basi genetiche.
Come è dimostrato anche da ritrovamenti fossili in Antartide, gli Australidelphia apparvero nel Mesozoico, quando la massa continentale formata dal Gondwana ancora era unita, e ciò spiega la presenza nel superordine di una specie sudamericana.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi