ArmA II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
ArmA 2
Sviluppo Bohemia Interactive Studio
Pubblicazione 505 Games
Serie ArmA
Data di pubblicazione Microsoft Windows:
Europa 19 giugno 2009
Genere Sparatutto in prima persona tattico
Modalità di gioco Giocatore singolo, multiplayer
Piattaforma Microsoft Windows
Motore grafico Real Virtuality 3
Supporto DVD-ROM
Periferiche di input Tastiera, mouse
Preceduto da ArmA: Armed Assault
Seguito da ArmA III

ArmA II è un videogioco sviluppato da Bohemia Interactive Studio, successore del precedente capitolo Armed Assault. Annunciato nell'agosto 2007 a Lipsia, ArmA II è ambientato in un'unica mappa di circa 240 k, grazie al nuovo motore grafico Real Virtuality 3, versione evoluta di quello utilizzato in Operation Flashpoint e nello stesso Armed Assault. Un sequel, ArmA III, è stato pubblicato nel 2013.

Ambientazione[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco è ambientato nella Repubblica di Chernarus (nome fittizio, ma il territorio è stato costruito da immagini satellitari reali) chiaramente ispirata ai territori dell'ex Unione Sovietica. Attraverso questi territori, il giocatore prenderà il controllo del RazorTeam, appartenente ai Marine statunitensi e guidati dal sergente Cooper, il protagonista della storia.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia che ci accompagna nel corso della campagna prende vita a Chernarus (ex Repubblica Sovietica), frutto della fantasia degli sceneggiatori. In questa giovane ed indipendente repubblica è in corso una sanguinosa guerra civile che vede contrapporsi il debole potere democratico ad una forte e spietata resistenza di stampo comunista. Ormai alle strette le forze democratiche si vedono costrette a richiedere il supporto delle coalizioni militari occidentali, capeggiate dai marines. Nel corso del gioco impersoneremo principalmente i suddetti marines alle prese con le forze sovversive comuniste, stando a capo di una squadra scelta formata da cinque elementi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]