Amaro Rodríguez Felipe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Amaro Rodríguez Felipe y Tejera Machado

Amaro Rodríguez Felipe y Tejera Machado, meglio conosciuto come Amaro Pargo (San Cristóbal de La Laguna, 3 maggio 1678San Cristóbal de La Laguna, 14 ottobre 1747), è stato un pirata spagnolo.

La sua giovinezza è stato influenzato dalla presenza e la crescita della pirateria nelle Isole Canarie. Temuto da alcuni e ammirato da altri, ha adattato le stive delle sue navi al trasporto degli schiavi, utilizzati per le piantagioni in America.[1]

Ha accumulato una grande fortuna, tuttavia, a causa della sua amicizia con la suora María de León Bello y Delgado (Suor Maria di Gesù), ha cominciato ad effettuare opere di carità e ha avuto un particolare interesse per il cambiamento della povertà. Amaro Pargo testimoni di molti dei miracoli di questa suora.[1] Si è qualificato come un nobile e morì il 14 ottobre 1747 a San Cristóbal de La Laguna. Fu sepolto nel Convento di Santo Domingo de Guzmán di La Laguna.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Amaro Pargo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie