Adèle Exarchopoulos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adèle Exarchopoulos

Adèle Exarchopoulos (Parigi, 22 novembre 1993) è un'attrice francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nata nel XIV arrondissement di Parigi, Adèle è figlia di un insegnante di chitarra di origini greche e di un'infermiera.[1][2] All'età di nove anni, i genitori la convinsero a iniziare a recitare per vincere la sua timidezza e lei continuò a prendere lezioni fino al 2005, anno in cui debuttò nel film Martha. Nel 2006 recitò per la prima volta in televisione nella serie R.I.S Police scientifique. Nel 2007 ebbe un ruolo nel film Boxes.

Nel 2013, insieme alla collega Léa Seydoux, recita nel film La vita di Adele, vincitore della Palma d'Oro alla 66ª edizione del Festival di Cannes [3]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Adèle è legata sentimentalmente all'attore Jérémie Laheurte, anche lui presente nel film La vita di Adele[4].

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (FR) Dal sito lefigaro.fr. URL consultato il 31-10-2013.
  2. ^ (EN) Dal sito ellines.com. URL consultato il 31-10-2013.
  3. ^ (EN) Dal sito nytimes.com. URL consultato il 31-10-2013.
  4. ^ (FR) Dal sito purepeople.com. URL consultato il 31-10-2013.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Premio César per la migliore promessa femminile Successore
Izïa Higelin
per Mauvaise fille
2014
per La vita di Adele
In carica