Yang Hak-seon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Yang Hak-seon
Korea London Yang Hakseon 02 (7771945238).jpg
Nazionalità Corea del Sud Corea del Sud
Altezza 159 cm
Peso 53 kg
Ginnastica artistica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Specialità Volteggio
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Mondiali 2 0 0
Giochi asiatici 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Yang Hak-seon[1] (hangŭl (양학선?); Seul, 6 dicembre 1992) è un ginnasta sudcoreano, campione olimpico nel volteggio ai Giochi di Londra 2012.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente da una famiglia molto povera vissuta in una baraccopoli di Gwangju, Yang inizia la sua carriera di ginnasta all'età di 9 anni, seguendo le orme del fratello. Già vincitore dei Giochi asiatici due anni prima e dei Mondiali l'anno prima, nel 2012 diviene il primo sudcoreano a vincere una medaglia d'oro olimpica nella ginnastica, ottenuta il 6 agosto nel volteggio, attrezzo in cui è specializzato. Nel 2013 Yang si conferma campione del mondo in carica nella specialità.

Dopo la vittoria olimpica, avendo conosciuto la sua storia un imprenditore immobiliare sudcoreano offre a Yang e alla sua famiglia un appartamento lussuoso. Il campione aveva infatti dichiarato di voler far costruire una casa per i suoi genitori con il premio della vittoria.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Londra 2012: oro nel volteggio.
2011 - Tokyo: oro nel volteggio.
2013 - Anversa: oro nel volteggio.
2010 - Canton: oro nel volteggio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Yang" è il cognome.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]