Campionati mondiali di ginnastica artistica 2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionati mondiali di ginnastica artistica 2006
Competizione
Sport Gymnastics (artistic) pictogram.svg Ginnastica artistica
Edizione 39°
Organizzatore FIG
Date 13-21 ottobre 2006
Luogo Danimarca Aarhus
Partecipanti 545
Impianto/i NRGI Arena
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Melbourne 2005 Stoccarda 2007 Right arrow.svg

I Campionati Mondiali di Ginnastica Artistica 2006 sono la 39ª edizione della competizione. Si svolgono nella NRGi Arena di Aarhus, Danimarca, dal 13 al 21 ottobre 2006.

Per la prima volta i Campionati Mondiali sono organizzati in una città danese. La Federazione Internazionale di Ginnastica, per celebrare il 125º anniversario dalla sua fondazione, introduce un nuovo Codice dei Punteggi. Questo nuovo Codice interrompe la possibilità di ottenere un "10 Perfetto" in gara.

È in questa competizione che avviene la prima vittoria di una ginnasta italiana nel concorso generale individuale (da parte di Vanessa Ferrari, ora considerata la migliore ginnasta italiana nella storia).

Programma[modifica | modifica sorgente]

Giorno Ora Uomini Donne
13 ottobre 19:00-21:00 Cerimonia di apertura Cerimonia di apertura
14 ottobre 09:00-22:15 Qualificazioni
15 ottobre 11:00-21:45 Qualificazioni
16 ottobre 09:00-21:30 Qualificazioni
17 ottobre 09:00-22:15 Qualificazioni
17 ottobre 19:00-21:00 Concorso a squadre
18 ottobre 19:00-21:00 Concorso a squadre
19 ottobre 15:30-18:30 Concorso individuale
19 ottobre 19:30-22:00 Concorso a squadre
20 ottobre 19:00-22:30 Finale ad attrezzo
21 ottobre 14:30-17:00 Finale ad attrezzo

Partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Ai 39° Campionati Mondiali hanno preso parte 545 atleti, 237 donne e 308 uomini, provenienti da 62 paesi.

Vincitori[modifica | modifica sorgente]

Uomini[modifica | modifica sorgente]

Evento Oro Oro Punteggio Argento Argento Punteggio Bronzo Bronzo Punteggio
Concorso a squadre Cina Cina 277.775 Russia Russia 275.400 Giappone Giappone 274.800
Concorso individuale Cina Yang Wei 94.400 Giappone Hiroyuki Tomita 93.175 Germania Fabian Hambüchen 92.975
Corpo libero Romania Marian Drăgulescu 16.250 Brasile Diego Hypólito 16.150 Canada Kyle Shewfelt 15.700
Cavallo con maniglie Cina Xiao Qin 16.025 Australia Prashnath Sellathurai 15.750 Stati Uniti Alexander Artemev 15.500
Anelli Cina Chen Yibing 16.525 Bulgaria Yordan Yovchev 16.325 Paesi Bassi Yuri van Gelder 16.300
Volteggio Romania Marian Drăgulescu 16.487 Bielorussia Dimitri Kaspiarovich 16.312 Germania Fabian Hambüchen 15.825
Parallele simmetriche Cina Yang Wei 16.075 Giappone Hiroyuki Tomita
Corea del Sud Yoo Won-Chul
15.950
Sbarra Cina Philippe Rizzo Cina Aljaž Pegan Giappone Vlasios Maras

Donne[modifica | modifica sorgente]

Evento Oro Oro Punteggio Argento Argento Punteggio Bronzo Bronzo Punteggio
Concorso a squadre Cina Cina 182.200 Stati Uniti Stati Uniti 181.350 Russia Russia 177.325
Concorso individuale Italia Vanessa Ferrari 61.025 Stati Uniti Jana Bieger 60.750 Romania Sandra Izbasa 60.250
Corpo libero Cina Cheng Fei 15.875 Stati Uniti Jana Bieger 15.550 Italia Vanessa Ferrari 15,450
Volteggio Cina Cheng Fei 15.712 Stati Uniti Alicia Sacramone 15.325 Germania Oksana Chusovitina 15.100
Parallele asimmetriche Regno Unito Elizabeth Tweddle 16.200 Stati Uniti Nastia Liukin 16.050 Italia Vanessa Ferrari 15.775
Trave di equilibrio Ucraina Iryna Krasnianska 15.575 Romania Sandra Izbașa 15.500 Canada Elyse Hopfner-Hibbs 15,475

Medagliere[modifica | modifica sorgente]

Pos. Paese Oro Argento Bronzo Totale
1 Cina Cina 8 8
2 Romania Romania 2 1 1 4
3 Australia Australia 1 1 2
4 Italia Italia 1 2 3
5 Regno Unito Regno Unito 1 1
Ucraina Ucraina 1 1
7 Stati Uniti Stati Uniti 5 1 6
8 Giappone Giappone 2 1 3
9 Russia Russia 1 1 2
10 Bielorussia Bielorussia 1 1
Brasile Brasile 1 1
Corea del Sud Corea del Sud 1 1
Slovenia Slovenia 1 1
11 Germania Germania 3 3
11 Canada Canada 2 2
13 Paesi Bassi Paesi Bassi 1 1
Grecia Grecia 1 1
Totale 14 14 13 41

Collegamenti[modifica | modifica sorgente]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport