Volcarona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Volcarona 
Volcarona
Volcarona

Nome nelle varie lingue
Italiano Volcarona
Giapponese ウルガモス Urugamosu
Tedesco Ramoth
Francese Pyrax
 Pokédex 
Classico 637
Unima 143
Caratteristiche
Specie Pokémon Sole
Altezza 172 cm
Peso 46 kg
Generazione Quinta
Evoluzione di Larvesta
Stato Primo Stadio
Tipi Coleottero
Fuoco
Abilità Corpodifuoco
Aiutinsetto
Legenda · progetto Pokémon

Volcarona (in giapponese ウルガモス Urugamosu, in tedesco Ramoth, in francese Pyrax) è un Pokémon della Quinta generazione di tipo Coleottero/Fuoco. Il suo numero identificativo Pokédex è 637.

È uno dei Pokémon utilizzati dal Superquattro Nardo e dall'allenatore Fedio.

Volcarona è l'unico Pokémon in grado di utilizzare la mossa Voldifuoco.

Condivide la sua specie con i Pokémon Sunflora ed Espeon.

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome potrebbe derivare dall'unione delle parole inglesi volcano (vulcano) o Vulcan (Vulcano, dio romano del fuoco) e corona (corona solare).

Il suo nome giapponese, ウルガモス Ulgamoth[1], probabilmente deriva dall'unione delle parole ウルカヌス Urukanusu (Vulcano) e 蛾 ga (falena) con la parola inglese moth (falena).

Il suo nome tedesco, Ramoth, probabilmente deriva dall'unione delle parole Ra (dio egizio del Sole) e moth. Potrebbe inoltre derivare da Mothra.

Il suo nome francese, Pyrax, potrebbe derivare dall'unione del prefisso pyro- (fuoco) e Ra.

Origine[modifica | modifica sorgente]

Volcarona potrebbe essere basato sulla farfalla cobra. Il Pokémon è probabilmente ispirato al dio sole.

Il suo aspetto ricorda quello di un giglio rosso ricoperto da macchie solari. Alcuni tratti del Pokémon ricordano Hathor o un serafino.

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Si evolve da Larvesta a livello 59.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Nero: Si dice che quando il mondo fu oscurato da ceneri vulcaniche, le fiamme di Volcarona avessero sostituito il sole.
  • Bianco: Quando lotta, sparge scaglie infuocate dalle sue sei ali, creando tutto intorno un mare di fuoco.
  • Nero2/Bianco2: Si pensa sia l'incarnazione del sole. Comparve durante un rigido inverno per salvare i Pokémon dal freddo.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Nei videogiochi Pokémon Versione Nera e Versione Bianca e Pokémon Versione Nera 2 e Versione Bianca 2 un esemplare di Volcarona è ottenibile all'interno del Castello Sepolto (Relic Castle).

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Volcarona apprende numerose mosse di tipo Fuoco tra cui Ondacalda e Voldifuoco e svariati attacchi Coleottero come Eledanza e Polverabbia. Sebbene non sia un Pokémon di tipo Volante, Volcarona è in grado di utilizzare la mossa Tifone.

Come Nincada e la sua pre-evoluzione Larvesta, Volcarona non può apprendere l'attacco Attrazione.

Volcarona è in grado di apprendere la mossa MN Volo.

Nel 2012 in Corea del Sud è stato distribuito un esemplare Shiny di Volcarona dotato dell'attacco Mattindoro.[2]

Voldifuoco[modifica | modifica sorgente]

Volcarona è l'unico Pokémon che può utilizzare la mossa Voldifuoco (ほのおのまい Honō no Mai?, Fiery Dance).[3] L'attacco, che il Pokémon apprende a livello 100, oltre a causare danno può incrementare la statistica Attacco Speciale del Pokémon attaccante.[4]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 85 (max 374)
  • Attacco: 60 (max 240)
  • Difesa: 65 (max 251)
  • Attacco Speciale: 135 (max 405)
  • Difesa Speciale: 105 (max 339)
  • Velocità: 100 (max 328)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Volcarona appare per la prima volta nel corso del lungometraggio Pokémon il film: Nero e Bianco.[5]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Volcarona appare in tre carte di tipo Fuoco appartenenti ad altrettanti set:[6][7]

  • Vittorie Regali
  • Esploratori delle Tenebre (Olografica)
  • Esplosione Plasma (Pokémon del Team Plasma)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Registrazione n. 5380017 del Japan National Center for Industrial Property
  2. ^ (EN) Nationals 2012 Volcarona da Bulbapedia
  3. ^ (EN) Fiery Dance da veekun
  4. ^ (EN) Fiery Dance da Serebii.net
  5. ^ (EN) Black: Victini & Reshiram | White: Victini & Zekrom da Serebii.net
  6. ^ (EN) Larvesta (TCG) da Bulbapedia
  7. ^ (EN) #637 Volcarona - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) The Pokémon Company, Pokémon Black Version & Pokémon White Version Volume 2: The Official Unova Pokédex & Guide, Piggyback Interactive, 2011, pag. 83. ISBN 978-1906064907.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon