Vannia Gava

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Vannia Gava
Vannia Gava daticamera 2018.jpg

Sottosegretario di Stato al ministero della transizione ecologica
In carica
Inizio mandato 1º marzo 2021
Cotitolare Ilaria Fontana
Presidente Mario Draghi

Sottosegretario di Stato al ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare
Durata mandato 13 giugno 2018 –
5 settembre 2019
Cotitolare Salvatore Micillo
Presidente Giuseppe Conte
Predecessore Barbara Degani
Silvia Velo
Successore Roberto Morassut

Deputata della Repubblica Italiana
In carica
Inizio mandato 23 marzo 2018
Legislature XVIII
Gruppo
parlamentare
Lega - Salvini Premier
Coalizione Centro-destra
Circoscrizione Friuli-Venezia Giulia
Collegio 5 (Pordenone)
Incarichi parlamentari
Membro della IV Commissione (Difesa)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Lega Nord
Titolo di studio Diploma di istituto tecnico socio-sanitario
Professione Dirigente di comunità

Vannia Gava (Sacile, 30 giugno 1974) è una politica italiana, dal 1º marzo 2021 è sottosegretario di Stato al ministero della transizione ecologica nel governo Draghi.
Dal 13 giugno 2018 al 5 settembre è stata sottosegretario di Stato al ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare nel governo Conte I.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Sacile, in provincia di Pordenone, è iscritta alla Lega Nord dal 1994. Dal 2009 è assessore all'ambiente e consigliere nel comune natale.[1] Dal 2014 al 2018 è anche vicesindaco.

Alle elezioni politiche del 2018 viene eletta deputata nel collegio di Pordenone. A giugno viene nominata sottosegretario per l'Ambiente e la tutela del territorio e del mare del Governo Conte I. Termina il suo mandato il 5 settembre 2019.

Il 25 febbraio 2021 torna sottosegretario di Stato al ministero della transizione ecologica nel governo Draghi.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Sposata con Antonio Dibari, ufficiale dei carabinieri, è madre di un figlio.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Curriculum vitae di Vannia Gava (PDF), su leganord.org. URL consultato il 15 giugno 2018.
  2. ^ Carabiniere sposato con la leghista, l'Arma: "Ė inopportuno", su messaggeroveneto.gelocal.it, 21 febbraio 2015. URL consultato il 25 febbraio 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]