Val d'Ala

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Val d'Ala
StatiItalia Italia
RegioniPiemonte Piemonte
ProvinceTorino Torino
Località principaliAla di Stura, Balme, Ceres
Comunità montanaComunità Montana Valli di Lanzo
FiumeStura di Ala
Cartografia
Mappa della Valle
Sito web

La Val d'Ala è posta nella città metropolitana di Torino ed è la valle centrale nonché la più stretta e ripida delle tre Valli di Lanzo.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La valle prende forma dai monti Uia di Ciamarella e Uia di Bessanese, nelle Alpi Graie al confine con la Francia. In alto della valle c'è un pianoro il Pian della Mussa dove inizia a scorrere il ramo del fiume Stura di Lanzo che ha scavato la valle.

La valle si congiunge con la Val grande di Lanzo all'altezza dell'abitato di Ceres.

Monti[modifica | modifica wikitesto]

L'Uia di Bessanese domina particolarmente la valle.

Lungo o in prossimità della linea di confine con la Francia troviamo:

Lungo lo spartiacque con la val grande di Lanzo o in prossimità dello stesso:

Lungo lo spartiacque con la valle di Viù:

Laghi[modifica | modifica wikitesto]

Centri principali[modifica | modifica wikitesto]

I tre comuni della valle sono:

Ognuno di questi comuni è attorniato di diverse frazioni di maggior e minor rilievo.

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

La valle ha sviluppato nell'ultimo secolo una forte vocazione turistica legata soprattutto al turismo estivo.

Rifugi alpini[modifica | modifica wikitesto]

Per facilitare la salita alle vette della valle e l'escursionismo di alta quota la valle è dotata di alcuni rifugi alpini:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]