Valle di Viù

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valle di Viù
Valle di Viù 001.JPG
La valle vista dal sentiero che sale al rifugio Luigi Cibrario.
Stati Italia Italia
Regioni Piemonte Piemonte
Province Torino Torino
Località principali Viù, Lemie, Usseglio
Comunità montana Comunità Montana Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Fiume Stura di Viù
Cartografia
Mappa della Valle
Sito web

La Valle di Viù è una vallata alpina situata nelle Alpi Graie nella città metropolitana di Torino. È la più meridionale delle tre Valli di Lanzo.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Scavata dall'omonimo ramo del fiume Stura di Lanzo, è disposta prevalentemente in direzione Est-Ovest nell'alta valle, piegando leggermente verso Nord nel fondovalle.

Nell'alta valle vi sono un piccolo lago artificiale, il Lago di Malciaussia a 1805 m s.l.m. e uno più grande a Nord Ovest, il Lago della Rossa, posto ai piedi del monte Croce Rossa. La diga del lago della Rossa, situata ad un'altitudine di 2718 m s.l.m. rappresenta lo sbarramento idrico a quota più elevata d'Europa.

Valli laterali[modifica | modifica wikitesto]

Monti principali[modifica | modifica wikitesto]

La valle è contornata, tra gli altri, dai seguenti monti:

Il Rocciamelone, riconoscibile già a partire dalla bassa valle per l'evidente forma piramidale, chiude la valle in fondo ad Ovest mentre il massiccio roccioso trapezoidale della Torre d'Ovarda fa da confine con la Val d'Ala a Nord. Il massiccio -meno imponente della Torre d'Ovarda- che culmina nella Punta Lunella rappresenta invece lo spartiacque sud, quello con la Val di Susa. Dal paese di Usseglio risulta ben visibile la gigantesca sagoma del monte Lera, che chiude momentaneamente la visuale verso l'estremità della valle e il Rocciamelone.

Centri principali[modifica | modifica wikitesto]

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Presso Pian Benot (1.600 m), una piccola frazione del comune di Usseglio, sono presenti degli impianti di risalita per la pratica dello sci alpino su apposite piste di varia difficoltà.

Rifugi alpini[modifica | modifica wikitesto]

Per facilitare la salita alle vette della valle e l'escursionismo di alta quota la valle è dotata di alcuni rifugi alpini: