Tre cuori in affitto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tre cuori in affitto
Tre cuori in affitto.png
Titolo originale Three's Company
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1977-1984
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 8
Episodi 172
Durata 24 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Don Nicholl
Michael Ross
Bernie West
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Stagioni 1-6
Stagioni 7-8
Casa di produzione Three's Company Productions, The NRW Company, DLT Entertainment Ltd.
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 15 marzo 1977
Al 18 settembre 1984
Rete televisiva ABC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 18 giugno 1984
Al
Rete televisiva Rete 4
Italia 1
Opere audiovisive correlate
Originaria Un uomo in casa
Spin-off Tre per tre
I Roper

Tre cuori in affitto (Three's Company) è una sit-com statunitense andata in onda per otto stagioni dal 1977 al 1984 sul canale ABC. La serie è il remake della sit-com britannica Un uomo in casa (Man About the House). È stata trasmessa in Italia negli anni '80 sulle reti Fininvest.

Trama[modifica | modifica sorgente]

I protagonisti della serie sono due ragazze, Janet Wood e Christmas Snow detta Chrissy (una fioraia e una segretaria) e Jack, un ragazzo che studia per diventare chef. Jack si trasferisce a casa di Janet e Chrissy quando la loro precedente coinquilina lascia l'appartamento dopo essersi sposata ed aver avuto un bambino. Personaggi ricorrenti sono il signor e la signora Roper, proprietari dello stabile dove vivono i ragazzi. Il signor Roper non permette la convivenza tra ragazzi di sesso diverso, quindi Janet dice che Jack è omosessuale e in questo modo il ragazzo ottiene il permesso di trasferirsi. Durante il secondo episodio, la signora Roper scopre che Jack in realtà è eterosessuale, ma non lo confida al marito e spesso sta dalla parte dei ragazzi andando contro il consorte. I tre coinquilini si recano spesso al pub del quartiere: L'Arcobaleno. Il genere del telefilm è sicuramente il comedy e le battute sono frequentemente legate alla sessualità incerta di Jack, all'impotenza sessuale del signor Roper e ai momenti da "barbie bionda" di Chrissy. Dalla quinta stagione in poi il cast subisce rivoluzioni legate alla figura bionda: Chrissy parte e la sostituisce inizialmente sua cugina Cindy (una sorta di uragano-spaccatutto più alta di Jack) e poi, quando Cindy parte per l'università, l'infermiera Terri. Inoltre, nella terza stagione, entra nel cast fisso il personaggio di Larry (ricorrente nella prime due stagioni), un vicino di casa sciupafemmine che si innamorerà, non corrisposto, della bella Terri. Nella quarta stagione viene introdotto il personaggio di Ralph Furley (Don Knotts), nuovo proprietario dello stabile, in seguito alla partenza di Stanley ed Helen Roper .

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

  • Jack Tripper (173 episodi, 1976-1984), interpretato da John Ritter. Dopo esser stato ritrovato da Chrissy nella vasca da bagno dell'appartamento suo e di Janet e, dopo aver stretto conoscenza con le due ragazze, viene scelto come nuovo coinquilino, affinché in tre possano ripartirsi l'affitto dell'appartamento in maniera più equa. Jack si dimostra un ragazzo amichevole, dalla battuta sempre pronta e particolarmente altruista. Altra caratteristica del personaggio consiste nelle sue velleità da playboy: durante la serie viene spesso visto flirtare con Janet, Chrissy, Cindy e Terri venendo però prontamente respinto dalle sue coinquiline. Il suo sogno è possedere un ristorante, che riuscirà a coronare con l'apertura del Jack's Bistro, ristorante francese di sua proprietà. Durante l'ultimo episodio lascerà l'appartamento per andare a vivere con Vicky Bradford, hostess conosciuta durante un volo in aereo e per cui Jack perderà la testa.
  • Janet Wood (171 episodi, 1976-1984), interpretata da Joyce DeWitt. Janet si presenta come una ragazza assennata e coi piedi per terra, il che la contrappone all'amica Chrissy. Questa sua apparente freddezza viene totalmente a mancare davanti a situazioni potenzialmente pericolose, diventando impulsiva e irrazionale. È particolarmente esperta di botanica, come si può notare dalla grande quantità di piante nell'appartamento. Durante l'ultima stagione incontrerà Philip Dawson, con cui si sposerà durante l'ultimo episodio della serie.
  • Larry Dallas (116 episodi, 1977-1984), interpretato da Richard Kline. Larry vive nell'appartamento sopra quello della combriccola. Miglior amico di Jack, si mostra come un playboy senza scrupoli e morale, arrivando all'usare subdoli trucchi per rimorchiare. Malgrado tutto si dimostra un amico fedele. Larry ha origini greche: il suo vero cognome è Dalliapoulos, ma, lo ha cambiato in quanto non riusciva a scriverlo. Dopo la fine della serie si trasferirà a Bakersfield.
  • Ralph Furley (113 episodi, 1979-1984), interpretato da Don Knotts. Dopo la partenza di Stanley e Helen Roper, Ralph Furley diventa il nuovo proprietario del condominio in cui abitano i protagonisti. Furley è un uomo di mezz'età, dal vestiario a dir poco appariscente e dal carattere ricco di sfaccettature differenti. Vanta una grande competenza in molti campi, nonostante non sappia svolgere nessuno di essi. Ama proporsi come un playboy, non avendo però molto successo con le donne. Sembra essere quasi spaventato da suo fratello Bart, arrivando a impaurirsi al solo sentirlo nominare.
  • Chrissy Snow (89 episodi, 1976-1981), interpretata da Suzanne Somers. La prima delle tre "figure bionde" della serie. Una segretaria svampita, ingenua e dalla lacrima facile. Data la profonda religiosità della sua famiglia tende a non capire i doppi sensi delle battute e la si vede rifiutare più volte degli uomini nel corso della serie. Lascerà l'appartamento per tornare a Fresno (sua città natale), per badare alla madre malata, continuando comunque a fare brevi apparizioni telefonando a Jack o a Janet. Tuttavia, quando il posto di coinquilina viene preso da Terri, cessa definitivamente di apparire.
  • Terri Alden (70 episodi, 1981-1984), interpretata da Priscilla Barnes. Sostituisce Cindy, è un'infermiera carina e simpatica. Alla fine della serie si trasferisce alle Hawaii. Larry è innamorato di lei.
  • Helen Roper (57 episodi, 1976-1982), interpretata da Audra Lindley. Moglie di Stanley. Nel secondo episodio scopre che Jack non è omosessuale, ma non lo confida al marito. Lascia la serie alla fine della terza stagione per partecipare come protagonista nello spin-off I Roper. Riappare come ospite speciale nell'episodio Notte d'argento della quinta stagione.
  • Stanley Roper (56 episodi, 1976-1981), interpretato da Norman Fell. Il burbero marito di Helen e proprietario dell'appartamento dei ragazzi. Tende sempre a prendere in giro Jack per la sua (finta) omosessualità. Lascia la serie alla fine della terza stagione per partecipare come protagonista nello spin-off I Roper. Riappare come ospite speciale nell'episodio Notte d'argento della quinta stagione.
  • Cindy Snow (29 episodi, 1980-1982), interpretata da Jenilee Harrison. È la maldestra cugina di Chrissy. Partecipa soltanto nella quinta e nella sesta stagione e poi lascia la serie.

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 6 1977 1984
Seconda stagione 25 1977-1978
Terza stagione 22 1978-1979
Quarta stagione 25 1979-1980
Quinta stagione 22 1980-1981
Sesta stagione 28 1981-1982
Settima stagione 22 1982-1983 1988
Ottava stagione 22 1983-1984

Gli ultimi 2 episodi della sesta stagione sono una raccolta di spezzoni dei migliori momenti della serie, presentati dalla star televisiva Lucille Ball.

Il lancio dello spin-off I Roper avvenne la sera stessa dell'episodio Fuori Campo (che risultò il più visto dell'intera serie). Dopo questa puntata, la terza serie di Tre cuori in affitto venne interrotta per mandare in onda la prima stagione della nuova sitcom.

Spin-off[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi I Roper e Tre per tre.

Al termine della terza stagione, nel 1979, Helen e Stanley Roper vendono lo stabile dove sono ambientate le avventure, si trasferiscono in un quartiere di alto livello, dando così vita allo spin-off I Roper (The Ropers), remake della sitcom britannica George e Mildred (a sua volta spin-off di Un uomo in casa).
Audra Lindley e Norman Fell, gli attori che impersonavano i coniugi Roper, titubanti della scelta dei produttori, chiesero ed ottennero una clausola che prevedeva il loro reintegro nella serie originale nel caso di cancellazione della nuova sitcom entro il primo anno di vita. Dopo un buon successo nella prima stagione (posizionandosi all' 8º posto nella classifica degli ascolti), la seconda stagione paga lo spostamento nel palinsesto ed il confronto con la serie della NBC CHiPs e vede crollare gli ascolti fino al 52º posto. Passato un anno dall’inizio de I Roper la ABC annuncia la chiusura della sitcom, nonostante un buon aumento degli ascolti (25º posto) grazie ad un nuovo orario di programmazione. Norman Fell diede battaglia, senza successo, per essere reintegrato in Tre cuori in affitto, accusando i produttori di aver volutamente atteso lo scadere della clausola prima di comunicare la chiusura decisa da tempo. I coniugi Roper fecero un’ultima apparizione, in qualità di guest star, nell'episodio Notte d'argento della quinta stagione.

Dopo la chiusura di Tre cuori in affitto, nel 1984, il personaggio di Jack Tripper ha continuato le sue avventure nello spin-off Tre per tre (Three's a Crowd), remake di Il nido di Robin, chiusa dopo un'unica stagione a causa degli scarsi ascolti.

Ascolti[modifica | modifica sorgente]

Stagione Classifica ascolti[1]
Prima stagione 11
Seconda stagione 3
Terza stagione 2
Quarta stagione 2
Quinta stagione 8
Sesta stagione 4
Settima stagione 6
Ottava stagione 35

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ TV Ratings in ClassicTVHits.com. URL consultato il 26 marzo 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione