Palazzo Topkapı

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Topkapı)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Topkapi" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Topkapi (disambigua).
Palazzo Topkapı
Ubicazione
Stato Turchia Turchia
Località Istanbul
Indirizzo Sultanahmet, Eminönü
Coordinate 41°00′46.8″N 28°59′02.4″E / 41.013°N 28.984°E41.013; 28.984Coordinate: 41°00′46.8″N 28°59′02.4″E / 41.013°N 28.984°E41.013; 28.984
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione 1478
Realizzazione
Architetto Maometto II
La porta della felicità

Il Palazzo Topkapı, o Serraglio di Topkapı, (in turco Topkapı Sarayı) è un palazzo di di Costantinopoli (oggi Istanbul), sito sul promontorio del Serraglio (Sarayburnu), che nel XV secolo fu la residenza e il quartier generale dei sultani ottomani e che successivamente, in età repubblicana, è stato destinato ad area museale.

Prende il nome, per una sineddoche architettonica, da uno dei suoi accessi, la Porta del Cannone (in turco Topkapı).

Tra il 1455 e il 1458 crebbe inglobando il sito dell'antico Palazzo imperiale bizantino che rispetto al Serraglio era peraltro di minor superficie.

La costruzione palaziale era protetta (come tante altre costruzioni dalle medesime destinazioni) da un muro di cinta, e l'accesso era garantito da varie porte, affidate ad appositi corpi armati di guardia. Una di esse si affacciava nel punto in cui il Corno d'Oro si apre sul Mar di Marmara. Altre porte erano: La Porta della Pace (Bāb ŭl-Selām), la Porta di Mezzo (Orta Kapı), la Porta della Maestà (Bāb-ı Hŭmāyūn), la Porta delle Vetture (Araba Kapısı) e la Porta della Felicità (Bāb ŭl-Sa‘ādet).

Topkapi Palace Audioguide visiting map

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN134703353 · LCCN: (ENn50075577 · GND: (DE4263672-3 · BNF: (FRcb12305964w (data) · ULAN: (EN500300600