Storia in rete

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Storia in rete
Logo
StatoItalia Italia
Linguaitaliano
Periodicitàmensile
Generedivulgazione storica
Formato21x29,7cm - spillato
Fondazione2005
SedeVia Bassano del Grappa, 24 Roma
EditoreZona Franca Edizione s.r.l.
DirettoreFabio Andriola
Sito webwww.storiainrete.com/
 

Storia in rete è una rivista mensile italiana di divulgazione storica, politicamente orientata a destra, nata nel 2005, pubblicata dalla casa editrice omonima e diretta dal fondatore Fabio Andriola. La rivista nasce come prosecuzione del suo sito internet, con una vocazione all'attualità e soprattutto ai riflessi che il mondo della storia ha su internet, come il nome suggerisce.

Contenuti[modifica | modifica wikitesto]

Gli articoli della rivista spaziano su ogni ambito della storia, dalle problematiche legate al mestiere dello storico alle polemiche che inevitabilmente la storiografia solleva, con approfondimenti sui più diversi periodi, episodi e personaggi storici. Pubblica inoltre reportage su iniziative legate al mondo della storia, anticipazioni sulle novità editoriali del settore, nonché lavori di ricerca d'archivio e documentaristica.

Orientamento politico[modifica | modifica wikitesto]

Lo storico Gabriele Turi, in suo libro del 2013 dedicato alla «cultura delle destre di governo»[1] in Italia, ha dedicato alcune pagine all'analisi dell'orientamento politico espresso dalla rivista. Turi osserva che «per la storia contemporanea, dalla Rivoluzione francese ad oggi, il mensile abbraccia completamente la vulgata revisionista, coniugando inoltre un registro cattolico ultraconservatore con un gusto per i "misteri" e le "rivelazioni", di cui Salò è il terreno di elezione»[2]. Prendendo in esame alcuni numeri del 2009, Turi afferma tra l'altro che nella rivista si riscontra «una diffusa comprensione per il fascismo»[3].

Redazione (aprile 2018[4])[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Turi 2013, p. 11.
  2. ^ Turi 2013, pp. 141-2.
  3. ^ Turi 2013, p. 142.
  4. ^ cfr. gerenza del numero 151 di Storia in Rete

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gabriele Turi, La cultura delle destre. Alla ricerca dell'egemonia culturale in Italia, Torino, Bollati Boringhieri, 2013, ISBN 978-88-339-2429-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315230543 · WorldCat Identities (ENviaf-315230543