Stazione meteorologica di Fonni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fonni
Stato Italia Italia
Regione Sardegna Sardegna
Provincia Nuoro Nuoro
Comune Fonni Fonni
Altitudine 1.029 m s.l.m.
Codice WMO 16538
Codice ICAO LIEN
T. media gennaio 4,1 °C
T. media luglio 21 °C
T. media annua 11,5 °C
T. max. assoluta 36,4 °C
T. min. assoluta -12,2 °C
Prec. medie annue 801 mm
Coordinate 40°06′59.55″N 9°14′58.76″E / 40.116542°N 9.249656°E40.116542; 9.249656Coordinate: 40°06′59.55″N 9°14′58.76″E / 40.116542°N 9.249656°E40.116542; 9.249656
Mappa di localizzazione: Italia
Fonni
Fonni

La stazione meteorologica di Fonni è la stazione meteorologica di riferimento per il servizio meteorologico dell'Aeronautica Militare e per l'Organizzazione Mondiale della Meteorologia, relativa alla località di Fonni nell'entroterra montano nuorese. La stazione è attualmente dismessa.

Coordinate geografiche[modifica | modifica wikitesto]

La stazione meteorologica si trovava nell'Italia insulare, in Sardegna, in provincia di Nuoro, nel comune di Fonni, a 1.029 metri s.l.m. e alle coordinate geografiche 40°06′59.55″N 9°14′58.76″E / 40.116542°N 9.249656°E40.116542; 9.249656.

Medie climatiche ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Dati climatologici 1971-2000[modifica | modifica wikitesto]

In base alle medie climatiche relative al trentennio 1971-2000, la temperatura media del mese più freddo, febbraio, si attesta a +4,5 °C mentre la temperatura media del mese più caldo, agosto, è di +21,1 °C; mediamente si contano 33 giorni di gelo e 10 giorni con temperature massime uguali o superiori ai 30 °C. Nel medesimo trentennio, la temperatura minima assoluta ha toccato i -10,0 °C nel gennaio 1981 mentre la massima assoluta ha raggiunto i +36,4 °C nel luglio 1993.

Le precipitazioni medie annue si attestano a 750,7 mm, mediamente distribuite in 88 giorni di pioggia, con minimo in estate e picco massimo in inverno.

L'umidità relativa media annua fa registrare il valore di 77,4 % con minimo di 64 % a luglio e massimo di 85 % a dicembre; mediamente si contano 38 giorni con episodi di nebbia all'anno.

Di seguito è riportata la tabella con le medie climatiche e i valori massimi e minimi assoluti registrati nel trentennio 1971-2000 e pubblicati nell'Atlante Climatico d'Italia del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare relativo al medesimo trentennio[1].

Fonni
(1971-2000)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Inv Pri Est Aut
T. max. mediaC) 7,2 7,3 9,5 11,5 16,7 21,5 25,8 25,7 21,5 16,4 11,2 8,5 7,7 12,6 24,3 16,4 15,2
T. min. mediaC) 1,9 1,6 3,0 4,5 8,8 12,7 16,3 16,5 13,4 9,8 5,8 3,3 2,3 5,4 15,2 9,7 8,1
T. max. assolutaC) 20,6
(1997)
20,4
(1978)
23,2
(1996)
25,0
(1973)
29,8
(1994)
35,0
(1998)
36,4
(1993)
36,0
(1994)
35,0
(1993)
29,0
(1987)
22,6
(1985)
19,2
(1985)
20,6 29,8 36,4 35,0 36,4
T. min. assolutaC) −10,0
(1981)
−9,0
(1986)
−6,1
(1987)
−3,2
(1986)
0,0
(1991)
3,6
(1975)
7,0
(1978)
7,2
(1972)
4,6
(1972)
−1,4
(1974)
−4,0
(1973)
−7,8
(1973)
−10,0 −6,1 3,6 −4,0 −10,0
Giorni di calura (Tmax ≥ 30 °C) 0 0 0 0 0 0 5 5 0 0 0 0 0 0 10 0 10
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 8 9 6 3 0 0 0 0 0 0 2 5 22 9 0 2 33
Precipitazioni (mm) 85,5 78,1 72,2 85,3 60,4 31,6 12,4 15,5 50,5 73,5 94,8 90,9 254,5 217,9 59,5 218,8 750,7
Giorni di pioggia 9 10 9 11 7 4 2 2 6 9 11 8 27 27 8 26 88
Giorni di nebbia 5 7 5 5 2 1 0 0 1 3 5 4 16 12 1 9 38
Umidità relativa media (%) 84 83 79 79 78 73 64 67 73 80 84 85 84 78,7 68 79 77,4

Dati climatologici 1961-1990[modifica | modifica wikitesto]

In base alla media trentennale di riferimento (1961-1990) per l'Organizzazione Mondiale della Meteorologia, la temperatura media dei mesi più freddi, gennaio e febbraio, si attesta a +4,1 °C; quella del mese più caldo, luglio, è di +21,1 °C. Nel medesimo trentennio, la temperatura minima assoluta ha toccato i -10,0 °C nel gennaio 1981 mentre la massima assoluta ha raggiunto i +36,0 °C nel luglio 1982 e nel luglio 1983.

La nuvolosità media annua si attesta a 4,2 okta, con minimo di 1,9 okta a luglio e massimo di 5,7 okta a febbraio.

Le precipitazioni medie annue si aggirano sugli 800 mm, con minimo in estate e picco tra autunno e inverno.

L'umidità relativa media annua si attesta ad 80 % con minimo di 64 % in luglio e massimi di 88 % a novembre e a febbraio. [2] [3] [4].

FONNI
(1961-1990)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Inv Pri Est Aut
T. max. mediaC) 6,6 6,9 8,9 11,5 16,3 21,2 25,8 25,5 21,7 16,4 10,9 8,1 7,2 12,2 24,2 16,3 15,0
T. min. mediaC) 1,5 1,2 2,5 4,6 8,5 12,6 16,4 16,3 13,7 9,7 5,4 2,8 1,8 5,2 15,1 9,6 7,9
T. max. assolutaC) 17,8
(1962)
20,4
(1978)
21,0
(1981)
25,0
(1973)
29,8
(1988)
34,0
(1982)
36,0
(1982)
35,6
(1980)
30,6
(1975)
29,0
(1987)
22,6
(1985)
19,2
(1985)
20,4 29,8 36,0 30,6 36,0
T. min. assolutaC) −10,0
(1981)
−9,0
(1986)
−6,1
(1987)
−3,2
(1986)
0,0
(1987)
3,6
(1975)
7,0
(1978)
7,2
(1972)
4,6
(1972)
−1,4
(1974)
−4,0
(1973)
−7,8
(1973)
−10,0 −6,1 3,6 −4,0 −10,0
Nuvolosità (okta al giorno) 5,2 5,7 5,2 5,1 4,4 3,5 1,9 2,5 3,5 4,0 4,5 5,1 5,3 4,9 2,6 4,0 4,2
Precipitazioni (mm) 101,6 93,2 76,9 81,1 60,7 31,4 13,2 15,6 48,8 81,1 97,0 100,1 294,9 218,7 60,2 226,9 800,7
Giorni di pioggia 10 10 9 11 7 4 2 2 5 9 10 10 30 27 8 24 89
Umidità relativa media (%) 86 88 83 81 81 77 64 69 75 82 88 86 86,7 81,7 70 81,7 80

Dati climatologici 1951-1980[modifica | modifica wikitesto]

Nel trentennio 1951-1980, in base ai dati effettivamente elaborati dal 1954 al 1980, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, è di circa a +4,1 °C[5]; quella del mese più caldo, agosto, è di +20,6 °C[6].

Nel medesimo trentennio, la temperatura minima assoluta ha toccato i -9,4 °C nel febbraio 1956, mentre la massima assoluta ha fatto registrare i +36,0 °C nell'agosto 1952.

FONNI
(1951-1980)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Inv Pri Est Aut
T. max. mediaC) 6,7 7,0 9,4 11,4 16,4 21,2 25,1 25,3 21,4 15,5 10,6 7,9 7,2 12,4 23,9 15,8 14,8
T. min. mediaC) 1,4 1,2 2,9 4,3 8,2 12,5 15,4 15,9 13,0 8,5 4,9 2,5 1,7 5,1 14,6 8,8 7,6
T. max. assolutaC) 18,2
(1956)
20,4
(1978)
24,2
(1955)
23,2
(1977)
31,0
(1956)
31,6
(1954)
33,8
(1975)
36,0
(1952)
33,5
(1956)
28,6
(1960)
23,4
(1955)
20,3
(1952)
20,4 31,0 36,0 33,5 36,0
T. min. assolutaC) −8,0
(1963)
−9,4
(1956)
−7,2
(1956)
−3,0
(1979)
0,0
(1960)
3,6
(1975)
7,0
(1978)
7,2
(1972)
4,6
(1972)
−1,4
(1974)
−4,0
(1973)
−7,8
(1973)
−9,4 −7,2 3,6 −4,0 −9,4

Valori estremi[modifica | modifica wikitesto]

Temperature estreme mensili dal 1946 al 2006[modifica | modifica wikitesto]

Nella tabella sottostante sono riportati i valori delle temperature estreme mensili dal 1946 al 2006, con il relativo anno in cui sono state registrate. Nel periodo esaminato, la temperatura minima assoluta ha toccato i -10,0 °C nel gennaio 1981, mentre la massima assoluta di +36,4 °C risale al luglio 1993.[7][8]

FONNI
(1946-2006)
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Inv Pri Est Aut
T. max. assolutaC) 20,6
(1997)
20,4
(1978)
24,2
(1955)
24,3
(1947)
31,0
(1956)
35,0
(1998)
36,4
(1993)
36,0
(1952)
35,0
(1993)
29,0
(1987)
23,4
(1955)
20,3
(1952)
20,6 31,0 36,4 35,0 36,4
T. min. assolutaC) −10,0
(1981)
−9,4
(1956)
−7,2
(1987)
−3,2
(1986)
0,0
(1960)
3,6
(1975)
7,0
(1948)
7,2
(1972)
4,6
(1972)
−1,4
(1974)
−4,0
(1973)
−7,8
(1973)
−10,0 −7,2 3,6 −4,0 −10,0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://clima.meteoam.it/AtlanteClimatico/pdf/(538)Fonni.pdf Tabelle climatiche 1971-2000 dall'Atlante Climatico 1971-2000 del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare
  2. ^ www.wunderground.com/global/IY.html Medie climatiche 1961-1990
  3. ^ www.eurometeo.com/italian/climate Dati climatologici medi
  4. ^ http://www.meteoam.it Tabelle e grafici climatici
  5. ^ http://www.worldclimate.com/cgi-bin/data.pl?ref=N40E009+1204+0050355G2 Fonni: Average Minimum Temperature
  6. ^ http://www.worldclimate.com/cgi-bin/data.pl?ref=N40E009+1200+0050355G2 Fonni: Average Maximum Temperature
  7. ^ http://www.scia.sinanet.apat.it/ Tabelle climatiche e serie temporali del Sistema nazionale di raccolta, elaborazione e diffusione di dati Climatologici di Interesse Ambientale dell'APAT
  8. ^ Ministero della Difesa – Aeronautica, Ispettorato delle Telecomunicazioni e dell'Assistenza al Volo (Servizio Meteorologico). Fisionomia climatica delle principali località italiane (decennio 1946-1955). Roma, 1961.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]