Stazione meteorologica di Siena Ampugnano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Siena Ampugnano
Stato Italia Italia
Regione Toscana Toscana
Provincia Siena Siena
Comune Sovicille Sovicille
Altitudine 194 m s.l.m.
Codice WMO 16174
Codice ICAO LIQS
T. media gennaio (1946-1955) 5,9 °C
T. media luglio (1946-1955) 24,3 °C
T. media annua (1946-1955) 14,7 °C
Prec. medie annue (1946-1955) 743,2 mm
Coordinate 43°15′22.99″N 11°14′52.68″E / 43.256385°N 11.247966°E43.256385; 11.247966Coordinate: 43°15′22.99″N 11°14′52.68″E / 43.256385°N 11.247966°E43.256385; 11.247966
Mappa di localizzazione: Italia
Siena Ampugnano
Siena Ampugnano

La stazione meteorologica di Siena Ampugnano è stata la stazione meteorologica di riferimento per il Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare e per l'Organizzazione Meteorologica Mondiale relativa all'aeroporto della città di Siena.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione meteorologica si trovava nell'Italia centrale, in Toscana, in provincia di Siena, nel comune di Sovicille, presso l'infrastruttura aeroportuale senese di Ampugnano, ad un'altezza di 194 metri s.l.m. e alle coordinate geografiche 43°15′23″N 11°14′53″E / 43.256389°N 11.248056°E43.256389; 11.248056.

La stazione, gestita dal personale dell'Aeronautica Militare, apparteneva alla rete del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare e dell'Ispettorato delle Telecomunicazioni ed Assistenza al Volo (ITAV) ed è rimasta attiva fino al 1º novembre 1966[1], data in cui venne definitivamente dismessa e dalla quale le osservazioni meteorologiche proseguirono presso la stazione meteorologica di Siena Poggio al Vento che continuò a rilevare i dati per il Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare mantenendo lo stesso codice WMO dell'originaria stazione aeroportuale.

Medie climatiche ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Dati climatologici 1946-1955[modifica | modifica wikitesto]

In base alla media decennale elaborata sulla base dei dati rilevati tra il 1946 e il 1955, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, è di +5,9 °C; quella del mese più caldo, luglio, di +24,3 °C. Mediamente si contano 20 giorni di gelo all'anno. Nel medesimo decennio esaminato le temperature estreme assolute sono risultate di +40,0 °C e di -13,0 °C.

Le precipitazioni medie annue raggiungono i 743,2 mm, risultando distribuite in 84,5 giorni di pioggia medi annui, con un picco che si registra in autunno, un massimo secondario in inverno e minimi relativi tra la primavera e l'estate

L'umidità relativa si attesta ad un valore medio annuo del 71,7%, con un minimo medio del 62% in luglio e un massimo medio dell'81% in dicembre.

I venti presentano direzioni prevalenti di levante tra il mese di settembre e il mese di aprile; di maestrale nel periodo tra maggio e agosto.

SIENA AMPUGNANO
(1946-1955)[2]
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Inv Pri Est Aut
T. max. mediaC) 9,3 11,3 14,5 18,5 22,3 27,2 31,0 30,4 26,6 20,1 14,5 10,9 10,5 18,4 29,5 20,4 19,7
T. min. mediaC) 2,4 2,9 5,0 8,0 11,7 15,0 17,6 17,2 15,3 10,9 6,6 4,3 3,2 8,2 16,6 10,9 9,7
T. max. assolutaC) 18,0 20,4 23,4 30,7 32,4 38,4 40,0 40,0 38,6 29,6 23,4 19,6 20,4 32,4 40,0 38,6 40,0
T. min. assolutaC) −10,1 −13,0 −6,6 0,2 4,2 8,2 10,6 11,0 7,2 2,0 −1,0 −4,6 −13,0 −6,6 8,2 −1,0 −13,0
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 8 6 2 0 0 0 0 0 0 0 1 3 17 2 0 1 20
Precipitazioni (mm) 68,8 68,3 44,4 47,5 65,5 55,7 27,5 37,6 74,3 101,4 78,5 73,7 210,8 157,4 120,8 254,2 743,2
Giorni di pioggia 7,5 9,4 6,2 7,6 8,9 5,5 3,9 4,4 5,9 8,5 7,4 9,3 26,2 22,7 13,8 21,8 84,5
Umidità relativa media (%) 77 74 69 68 70 66 62 64 71 78 80 81 77,3 69 64 76,3 71,7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il flusso dell'informazione meteorologica: Rete sinottica nazionale, pag. 7
  2. ^ Ministero della Difesa – Aeronautica, Ispettorato delle Telecomunicazioni e dell’Assistenza al Volo (Servizio Meteorologico). Fisionomia climatica delle principali località italiane (decennio 1946-1955). Roma, 1961.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]