Stazione meteorologica di Siena Ampugnano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Siena Ampugnano
Stato Italia Italia
Regione Toscana Toscana
Provincia Siena Siena
Comune Sovicille Sovicille
Altitudine 194 m s.l.m.
Codice WMO 16174
Codice ICAO LIQS
T. media gennaio (1946-1955) 5,9 °C
T. media luglio (1946-1955) 24,3 °C
T. media annua (1946-1955) 14,7 °C
Prec. medie annue (1946-1955) 743,2 mm
Coordinate 43°15′22.99″N 11°14′52.68″E / 43.256385°N 11.247966°E43.256385; 11.247966Coordinate: 43°15′22.99″N 11°14′52.68″E / 43.256385°N 11.247966°E43.256385; 11.247966
Mappa di localizzazione: Italia
Siena Ampugnano
Siena Ampugnano

La stazione meteorologica di Siena Ampugnano è stata la stazione meteorologica di riferimento per il Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare e per l'Organizzazione Meteorologica Mondiale relativa all'aeroporto della città di Siena.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione meteorologica si trovava nell'Italia centrale, in Toscana, in provincia di Siena, nel comune di Sovicille, presso l'infrastruttura aeroportuale senese di Ampugnano, ad un'altezza di 194 metri s.l.m. e alle coordinate geografiche 43°15′23″N 11°14′53″E / 43.256389°N 11.248056°E43.256389; 11.248056.

La stazione, gestita dal personale dell'Aeronautica Militare, apparteneva alla rete del Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare e dell'Ispettorato delle Telecomunicazioni ed Assistenza al Volo (ITAV) ed è rimasta attiva fino al 1º novembre 1966[1], data in cui venne definitivamente dismessa e dalla quale le osservazioni meteorologiche proseguirono presso la stazione meteorologica di Siena Poggio al Vento che continuò a rilevare i dati per il Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare mantenendo lo stesso codice WMO dell'originaria stazione aeroportuale.

Medie climatiche ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Dati climatologici 1946-1955[modifica | modifica wikitesto]

In base alla media decennale elaborata sulla base dei dati rilevati tra il 1946 e il 1955, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, è di +5,9 °C; quella del mese più caldo, luglio, di +24,3 °C. Mediamente si contano 20 giorni di gelo all'anno. Nel medesimo decennio esaminato le temperature estreme assolute sono risultate di +40,0 °C e di -13,0 °C.

Le precipitazioni medie annue raggiungono i 743,2 mm, risultando distribuite in 84,5 giorni di pioggia medi annui, con un picco che si registra in autunno, un massimo secondario in inverno e minimi relativi tra la primavera e l'estate

L'umidità relativa si attesta ad un valore medio annuo del 71,7%, con un minimo medio del 62% in luglio e un massimo medio dell'81% in dicembre.

I venti presentano direzioni prevalenti di levante tra il mese di settembre e il mese di aprile; di maestrale nel periodo tra maggio e agosto.

SIENA AMPUGNANO
(1946-1955)[2]
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 9,311,314,518,522,327,231,030,426,620,114,510,910,518,429,520,419,7
T. min. mediaC) 2,42,95,08,011,715,017,617,215,310,96,64,33,28,216,610,99,7
T. max. assolutaC) 18,020,423,430,732,438,440,040,038,629,623,419,620,432,440,038,640,0
T. min. assolutaC) −10,1−13,0−6,60,24,28,210,611,07,22,0−1,0−4,6−13,0−6,68,2−1,0−13,0
Giorni di gelo (Tmin ≤ 0 °C) 8620000000131720120
Precipitazioni (mm) 68,868,344,447,565,555,727,537,674,3101,478,573,7210,8157,4120,8254,2743,2
Giorni di pioggia 7,59,46,27,68,95,53,94,45,98,57,49,326,222,713,821,884,5
Umidità relativa media (%) 77746968706662647178808177,3696476,371,7

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il flusso dell'informazione meteorologica: Rete sinottica nazionale, pag. 7
  2. ^ Ministero della Difesa – Aeronautica, Ispettorato delle Telecomunicazioni e dell’Assistenza al Volo (Servizio Meteorologico). Fisionomia climatica delle principali località italiane (decennio 1946-1955). Roma, 1961.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]