Stazione di Corso Vittorio Emanuele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Corso Vittorio Emanuele
stazione ferroviaria
Stazione di Corso Vittorio Emanuele - banchine.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàNapoli
Coordinate40°50′10.32″N 14°13′16.32″E / 40.8362°N 14.2212°E40.8362; 14.2212Coordinate: 40°50′10.32″N 14°13′16.32″E / 40.8362°N 14.2212°E40.8362; 14.2212
Lineeferrovia Cumana
Caratteristiche
Tipostazione in trincea
Stato attualein uso
OperatoreEnte Autonomo Volturno
Attivazione1889
Lavori di costruzione della stazione, fine Ottocento

La stazione di Corso Vittorio Emanuele è una stazione ferroviaria di Napoli, posta sulla ferrovia Cumana gestita della ex SEPSA. Prende il nome dall'omonima strada.

La stazione si raggiunge partendo dalla stazione Montesanto dopo l'attraversamento di una galleria denominata Sant'Elmo (scavata nella collina su cui si erge lo storico castello di S. Elmo) lunga 2300 metri[1].

Movimento passeggeri[modifica | modifica wikitesto]

Il traffico passeggeri è buono in tutte le ore del giorno, poiché è situata in una delle arterie principali della città di Napoli.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Biglietteria Biglietteria

Luoghi e vie[modifica | modifica wikitesto]

Dalla stazione è possibile raggiungere i seguenti luoghi e vie:

  • Corso Vittorio Emanuele

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SEPSA Linee e Mappe, SEPSA.it. URL consultato il 25 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2010).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]