Stazione di Napoli Piazza Leopardi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Napoli Piazza Leopardi
stazione ferroviaria
Periferia....JPG
La stazione di sera
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàNapoli
Coordinate40°49′29.16″N 14°12′01.33″E / 40.824766°N 14.200369°E40.824766; 14.200369Coordinate: 40°49′29.16″N 14°12′01.33″E / 40.824766°N 14.200369°E40.824766; 14.200369
Lineeferrovia Villa Literno-Napoli Gianturco
Caratteristiche
Tipofermata in superficie, passante
Stato attualein uso
OperatoreTrenitalia
Attivazione1927
Binari2
InterscambiAutolinee urbane e interurbane
 
Mappa di localizzazione: Napoli
Napoli Piazza Leopardi
Napoli Piazza Leopardi

La stazione di Napoli Piazza Leopardi è una fermata ferroviaria di Napoli che si trova lungo il passante ferroviario.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fermata venne attivata il 26 settembre 1927 con il nome di Piazza Leopardi[1], derivato da una vecchia piazza scomparsa nella metà degli anni trenta del XX secolo.

In piazza Leopardi sorgeva la medioevale chiesa di San Vitale che per qualche anno custodì le spoglie del poeta recanatese a cui fu intitolata la piazza.

La stazione è ubicata precisamente in Via Giulio Cesare all'altezza dell'incrocio con Via Attilio Regolo.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La fermata non ha un vero e proprio fabbricato viaggiatori ma un piccolo edificio che risulta essere chiuso. Accanto a questo edificio una sorta di cavalcavia che supera la sede ferroviaria (che si trova sotto il livello stradale), porta alla stazione: questa conta due binari passanti, serviti da un'unica banchina ad isola.

Vi sono anche altri binari sia tronchi che passanti ma che fanno parte però della stazione di Napoli Campi Flegrei, la quale si trova nelle immediate vicinanze.

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

Metropolitana di Napoli
Linea 2

White dot.svg  Pozzuoli
White dot.svg  Bagnoli-Agnano Terme
White dot.svg  Cavalleggeri Aosta
linea 6 - Cumana White dot.svg  Napoli Campi Flegrei
White dot.svg  Napoli Piazza Leopardi
linea 6 White dot.svg  Napoli Mergellina
Funicolare di Chiaia White dot.svg  Napoli Piazza Amedeo
Circumflegrea - Cumana White dot.svg  Napoli Montesanto
linea 1 White dot.svg  Napoli Piazza Cavour
Circumvesuviana White dot.svg  Napoli Piazza Garibaldi
White dot.svg  Napoli Gianturco
White dot.svg  Napoli San Giovanni-Barra

La fermata è servita dai treni svolti da Trenitalia nell'ambito della linea 2 del servizio ferroviario metropolitano di Napoli.

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

Fra il 1883 e la seconda guerra mondiale di fronte alla stazione era attiva la fermata Pilastri della tranvia Napoli-Bagnoli-Pozzuoli, in seguito sostituita da un'autolinea urbana.

La stazione dispone di:

  • Fermata autobus Fermata autobus

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ordine di Servizio FS n. 101, 1927

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rete Ferroviaria Italiana, Fascicolo Linea 129 (Villa Literno - Napoli Gianturco).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti