Differenze tra le versioni di "Laguna di Stettino"

Jump to navigation Jump to search
La laguna è alimentata da sud dai vari bracci del fiume Odra, oltre che da altri fiumi minori tra cui lo [[Ziese]], il [[Peene]], lo [[Zarow]], l'[[Uecker]] e l'[[Ina (fiume)|Ina]]<ref>{{Cita|Schernewski, 2002|p. 79|Schernewski, 2002}}</ref>. A nord è separata dal [[mar Baltico]] dalle isole di [[Usedom]] (a nord-ovest) e [[Wolin (isola)|Wolin]] (a nord-est), a loro volta delimitate rispettivamente dai fiumi [[Peenestrom]], [[Świna]] e [[Dziwna]].
 
Comprendendo tutte le insenature, la superficie totale della laguna è pari a 903 km², facendone la seconda per dimensioni sul mar Baltico, dopo la [[laguna dei Curi]] tra [[Russia]] e [[Lituania]] (1584 km²) e prima della [[laguna della Vistola]] tra la Russia e la LituaniaPolonia (840 km²). Lo sviluppo maggiore della laguna è orientato lungo la direttrice est-ovest per 52 km; in direzione nord-sud la laguna misura 22 km.
 
La profondità media è pari a 3,8 metri, con un massimo di 8,5 m. I canali artificiali che collagano la laguna con la baia di Pomerania raggiungono la profondità massima di 10,5 m.
Utente anonimo

Menu di navigazione