Linea Oder-Neiße

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La linea Oder-Neisse
La linea Oder-Neisse a Usedom

Linea Oder-Neiße è la denominazione che viene anche data al confine tra la Germania e la Polonia (in tedesco: Oder-Neiße Linie e in polacco: Granica na Odrze i Nysie Łużyckiej).

La linea Oder-Neiße segue il corso dei fiumi Oder (in polacco: Odra) e Neiße (in polacco: Nysa Łużycka) ed ha un andamento nord-sud. Nel tratto più a nord la linea si stacca dal corso dell'Oder e devia verso nordovest per includere nel territorio polacco le città portuali di Stettino e di Świnoujście.

La linea Oder-Neiße venne adottata come nuova linea di confine tra la Germania e la Polonia post-belliche. L'idea venne presentata durante la Conferenza di Yalta del febbraio 1945 e ribadita nel corso della Conferenza di Potsdam del luglio 1945. A est della linea giacevano territori tedeschi, che furono oggetto di scambio con la Polonia per risarcirla della perdita dei territori ceduti all'Unione Sovietica.