Song Kang-ho

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Song Kang-ho nel 2016

Song Kang-ho[1] (송강호?, Song Gang-hoLR; Gimhae, 17 gennaio 1967) è un attore sudcoreano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Mentre studia televisione al Busan Kyungsang College, si accosta al teatro sociale ed entra a far parte di una delle più importanti compagnie teatrali coreane. Il suo debutto cinematografico avviene nel 1996, nel film The Day a Pig Fell into the Well del regista Hong Sang-soo.

Il successo[modifica | modifica wikitesto]

La svolta della sua carriera avviene nel 2000, anno che lo vede trionfare al botteghino coreano con due film: Banchikwang e Gongdonggyeongbigu-yeok JSA. Le sue partecipazioni a diverse pellicole di grandi cineasti coreani quali Bong Joon-ho, Hong Sang-soo, Kim Ji-woon e Park Chan-wook, lo hanno portato ad avere notorietà sia in patria, in cui è uno degli attori più famosi, sia a livello internazionale.

Song Kang-ho riveste ruoli in film di generi diversi; lo si ricorda infatti nella commedia Il buono, il matto, il cattivo, nei film drammatici quali Memories of Murder e Mr. Vendetta, nei film di fantascienza come The Host e Snowpiercer e infine nell'horror Bakjwi. Nel doppiaggio coreano del film d'animazione Madagascar ha prestato voce al leone Alex.[2] È membro dell'Academy of Motion Picture Arts and Science (A.M.P.A.S.).

Nel 2020 consacra la sua fama internazionalmente, partecipando, nel ruolo di Kim Ki-taek, al film Parasite, pellicola che ottiene un successo strepitoso e che vince, tra gli altri riconoscimenti, l'Oscar al miglior film. Nell'arco di poco tempo dall'uscita del film, Song Kang-ho viene inserito al sesto posto nella classifica dei 25 migliori attori cinematografici del XXI secolo redatta dal New York Times. Inoltre, l'anno seguente è stato selezionato come uno dei nove giudici del 74º Festival di Cannes. Nel 2022 partecipa al film Broker nel ruolo del protagonista. Grazie a questa interpretazione, Song Kang-ho vince il prestigioso Prix d'interprétation masculine al Festival di Cannes, il festival cinematografico più importante al mondo.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1995 è sposato con l'attrice Hwang Jang-sook, da cui ha avuto due figli: l'ex calciatore del Samsung Bluewings Jun-pyong, nato nel '96, e Ju-yeon.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Teacher Choi (최선생), Yeonwoo Theater (1990)
  • A Little Monk (동승), Yeonwoo Theater (1991)
  • Park Cheomji (박첨지), Yeonwoo Theater (1991)
  • Fly Birds (날아라 새들아), Yeonwoo Theater (1992)
  • I have soup (국물 있사옵니다), Yeonwoo Theater (1992)
  • Kooni, Nara (쿠니, 나라), Yeonwoo Theater (1992)
  • Women's rebellion (여성반란), Sanwoolim Theater (1993)
  • Giselle (지젤), Batanggol Theater (1994)
  • Playland (플레이랜드), Hakchon Blue Performance Hall (1995)
  • I'll be a star (스타가 될거야), Towol Theater (1995)
  • BE-AN-SO (비언소), Dongsoong Studio Theater (1996)

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film è stato doppiato da:

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia Ok-gwan dell'Ordine al Merito Culturale - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia Ok-gwan dell'Ordine al Merito Culturale
— 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nell'onomastica coreana il cognome precede il nome. "Song" è il cognome.
  2. ^ (KO) 송강호, 애니메이션에 처음으로 입맞췄다, su hani.co.kr, 22 maggio 2005. URL consultato il 19 gennaio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN117664952 · ISNI (EN0000 0001 1455 8361 · LCCN (ENnr2003014217 · GND (DE1060705028 · BNE (ESXX1519051 (data) · BNF (FRcb14071731m (data) · J9U (ENHE987007422454205171 · WorldCat Identities (ENlccn-nr2003014217