Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Sket Dance

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sket Dance
SKET DANCE
(Suketto Dansu)
Sketdancecopertina.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana
manga
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Kenta Shinohara
Editore Shūeisha
Rivista Weekly Shōnen Jump
Target shōnen
1ª edizione 14 luglio 2007 – 8 luglio 2013
Periodicità Settimanale (capitoli)
Tankōbon 32 (completa)
Editore it. Panini Comics - Planet Manga
1ª edizione it. 22 marzo 2012 – in corso
Periodicità it. mensile (fino al 18) - bimestrale (dal 19 in poi)
Volumi it. 29 / 32 Completa al 91%.
Generi commedia, vita scolastica
Sket Dance
SKET DANCE
(Suketto Dansu)
Sket Dance Anime Logo.jpg
Logo dell'anime
serie TV anime
Autore Kenta Shinohara
Regia Keiichiro Kawaguchi
Musiche Shuhei Naruse
Studio Tatsunoko Production
Rete TV Tokyo
1ª TV 7 aprile 2011 – 27 settembre 2012
Episodi 77 (completa)
Generi commedia, vita scolastica

Sket Dance (SKET DANCE, anche scritto in katakana come スケット・ダンス Suketto Dansu?) è una serie manga shōnen giapponese creata da Kenta Shinohara. In Giappone è stato serializzato su Weekly Shōnen Jump, a partire dalla sua uscita numero 33 del 2007 per finire nel numero 32 del 2013[1]. Il capitolo pilota uscì invece nel numero 39 del 2006. In Italia è pubblicato dalla Planet Manga partire dal 22 marzo 2012[2] a cadenza mensile[3]. Dal 7 aprile 2011 è iniziato anche l'anime su TV Tokyo, concluso poi il 27 settembre 2012 con un totale di 77 episodi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il manga è basato sulle disavventure dello "Sket-Dan", un club di una scuola superiore giapponese. Questo club si occupa di risolvere tutti i problemi, di qualsiasi tipo, che gli vengono segnalati dagli studenti. A causa della scarsità di casi di cui occuparsi e della cattiva reputazione del club, esso è formato da soli tre membri. Il club inoltre si ritroverà sempre in competizione con l'Associazione Studentesca, un gruppo di persone votato anch'esso ad aiutare gli studenti dell'istituto Kaimei Gakuen.

La storia è basata sui vari casi, della durata solita di uno o due capitoli. I casi spaziano sulle tematiche più varie: si passa dai casi umoristici come storie di fantasmi, a quelle di samurai, a casi molto più seri, come ad esempio il passato di Himeko.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Sket Dance.

Essendo fondamentalmente una commedia scolastica, i personaggi di Sket Dance sono principalmente studenti e professori, ma non manca la presenza di personaggi esterni all'istituto Kaimei tra cui attori, teppisti e mangaka.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Capitoli di Sket Dance.

Sket Dance è scritto e illustrato da Kenta Shinohara e uscito su Weekly Shōnen Jump nel luglio 2007[4]. I capitoli sono stati poi riuniti in volumi chiamati tankōbon e pubblicati dalla Shueisha a partire dal 2 novembre 2007[5] per un totale di 32 volumi.

Fuori dal Giappone, la serie è sotto licenza della Tong Li Publishing in Taiwan[6].

Dal marzo 2012 Sket Dance viene pubblicato anche in italia dalla Panini Comics a cadenza mensile al prezzo di 3,90€ fino al volume 4, al prezzo di 4,20€ dal volume 5 fino al 18 e poi con cadenza bimestrale ed al prezzo di 5,50€ dal volume 19 in poi.

Drama CD[modifica | modifica wikitesto]

Shueisha ha pubblicato un Drama CD Sket Dance ドラマCD (ISBN 978-4-08-901169-0) il 30 ottobre 2009[7][8] ed un secondo Sket Dance 2 ドラマCD (ISBN 978-4-08-901171-3) il 28 aprile 2010[9].

Light novel[modifica | modifica wikitesto]

Un romanzo scritto da Sawako Hirabayashi e illustrato da Kenta Shinohara dal titolo SKET DANCE extra dance1: Theory true? Seven wonders of school (ISBN 978-4-08-703211-6) è stato pubblicato in Giappone da Shueisha il 4 novembre 2009[10]. Un secondo romanzo, sempre scritto da Sawako Hirabayashi e illustrato da Kenta Shinohara, è intitolato SKET DANCE extra dance2: Student Council Case Report ~The Cook Shell Incident~ (ISBN 978-4-08-703225-3) ed è stato pubblicato il 2 luglio 2010[11].

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Sket Dance.

Un adattamento anime di Tatsunoko Production del manga Sket Dance è iniziato il 17 aprile 2011 sull'emittente TV Tokyo. La serie animata si è conclusa con un totale di 77 episodi, con 6 opening ed 14 ending[12]. La serie è stata anche trasmessa in simulcast da parte di Crunchyroll in diversi paesi[13].

Sigle[modifica | modifica wikitesto]

La serie è composta da 6 opening e 14 ending.

Opening
  1. Kakko Warui I love you! (カッコ悪いI love you!?) degli French Kiss (episodi 2-17)
  2. Michi (?) degli The Sketchbook (episodi 18-26)
  3. Graffiti di Gackt (episodi 27-39)
  4. Message degli The Sketchbook (episodi 40-46, 48-51)
  5. Reboot degli everset (episodi 53-63)
  6. Clear degli The Sketchbook (episodi 65-76)
Ending
  1. Kakko Warui I love you! (カッコ悪いI love you!?) degli French Kiss (episodi 1, 51)
  2. Comic Sonic degli The Pillows (episodi 2-16)
  3. Funny Bunny (Rock Stock Version) degli The Pillows (episodio 17)
  4. Clover (クローバー?) degli The Sketchbook (episodi 18-24, 26)
  5. Kioku (キヲク?) degli The Sketchbook (episodio 25)
  6. Milk to Chocolate (ミルクとチョコレート?) degli ChocoLe (episodi 27-36, 38-39)
  7. HERO degli The Sketchbook (episodio 37)
  8. Party! Hallelujah! (パーリー!ハレルヤ!?) degli SKET ROCK (Yusuke Fujisaki [CV: Hiroyuki Yoshino], Sasuke Tsubaki [CV: Hiro Shimono], Kazuyoshi Usui [CV: Tomokazu Sugita], Soujirou Agata [CV: Tomokazu Seki]) (episodi 40-46, 49-50)
  9. Message degli The Sketchbook (episodio 47)
  10. Birthday degli The Sketchbook (episodio 48)
  11. Colors degli The Sketchbook (episodi 52-61, 63)
  12. Sekai wa Okujou de Miwataseta (世界は屋上で見渡せた?) degli SKET x Sketch (episodi 65-69, 71-72, 74-75)
  13. Sekai wa Okujou de Miwataseta: Gasshou Ver. (世界は屋上で見渡せた ~合唱 Ver.~?) degli Kaimei Gakuen Seitokai Shikko-bu (開盟学園生徒会執行部?) (episodio 70)
  14. Startup degli The Sketchbook (episodio 77)

Il crossover con Gintama[modifica | modifica wikitesto]

L'11 aprile 2011 sono stati pubblicati sulla rivista Weekly Shōnen Jump dei capitoli crossover tra i manga Sket Dance e Gintama. Questi sono stati trasposti in anime: il 26 settembre 2011 è stato trasmesso un episodio di Gintama con i personaggi di Sket Dance ed il 29 settembre è stato trasmesso un episodio di Sket Dance con i personaggi di Gintama. Per entrambe le serie si tratta dell'episodio 26 (della seconda serie per Gintama). Entrambi sono stati prodotti in collaborazione da Sunrise, lo studio di Gintama, e Tatsunoko, lo studio di Sket Dance[14]. Per quanto riguarda la versione italiana del manga, il crossover si trova nel volume numero 20 per Sket Dance e per Gintama, che viene ripubblicato in Italia da Star Comics da aprile 2015, si troverà nel volume numero 41.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Conclusione in vista per Sket Dance di Kenta Shinohara (Planet Manga)
  2. ^ Planet Manga: Novità Manga di Marzo 2012, AnimeClick.it, 18 gennaio 2012. URL consultato il 19 gennaio 2012.
  3. ^ Lucca Comics 2011: Manga Invasion!
  4. ^ Serials | shonenjump.com THE WORLDWIDE PORTAL OF MANGA FROM SHONENJUMP
  5. ^ name="jp-vol01">(JA) SKET DANCE / 1, Shueisha. URL consultato l'8 febbraio 2010.
  6. ^ (ZH) SKET DANCE 學園救援團, Tong Li Publishing. URL consultato l'8 febbraio 2010.
  7. ^ (JA) SKET DANCE ドラマCD, Shueisha. URL consultato l'8 febbraio 2010.
  8. ^ (JA) 集英社ドラマCD SKET DANCE, Shueisha. URL consultato l'8 febbraio 2010.
  9. ^ (JA) 集英社ドラマCD SKET DANCE2, Shueisha. URL consultato l'8 febbraio 2010.
  10. ^ (JA) SKET DANCE extra dance 1 真説!学園七不思議, Shueisha. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  11. ^ (JA) SKET DANCE extra dance 2 生徒会の事件簿~クック・シェル事件~, Shueisha. URL consultato il 31 ottobre 2013.
  12. ^ Crunchyroll. URL consultato il 16 ottobre 2012.
  13. ^ {cita web|url=http://www.animenewsnetwork.com/interest/2011-03-30/crunchyroll-to-simulcast-sket-dance-comedy-anime%7Ctitolo=Crunchyroll to Simulcast Sket Dance Comedy Anime}
  14. ^ (EN) Gintama x Sket Dance Crossover Manga Get TV Anime, Anime News Network, 5 settembre 2011. URL consultato il 6 settembre 2011.
anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga