Show Me Love (t.A.T.u.)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Show Me Love
Artista t.A.T.u.
Tipo album Singolo
Pubblicazione Novembre 2002
Durata 04:17
Album di provenienza 200 km/h in the Wrong Lane
Genere Rock alternativo
Pop
Etichetta Universal/Interscope
Produttore Martin Kierszenbaum, Robert Orton
Registrazione 2002
Formati CD

Show Me Love è una canzone delle t.A.T.u. pubblicata come singolo promozionale dell'album 200 km/h In The Wrong Lane. Doveva essere il terzo singolo ufficiale di questo album, subito dopo All the Things She Said e Not Gonna Get Us, ma la Interscope Records decise di cancellarlo e di sostituirlo con How Soon Is Now?. Tuttavia venne pubblicato solo come singolo promo nelle stazioni radio in Polonia.

Testo[modifica | modifica wikitesto]

La canzone si apre con le voci di Julia Volkova e Lena Katina che parlano in russo. Il discorso, che avviene telefonicamente, tradotto in italiano significa "Ciao/Ciao/Riesci a vedere il vento?/E allora?/Basta guardare fuori dalla finestra/E allora?/C'era il sole ieri/E allora?/Perché dici sempre la stessa cosa?/Sono una segreteria telefonica". La canzone continua quindi con le strofe cantate dalle t.A.T.u. per poi arrivare al ritornello dove c'è la continua ripetizione della parola Show Me Love (tr. "mostrami l'amore").

Il testo della canzone prevede alla fine di essa la frase "Mama, Papa, forgive me" (tr. Mamma, Papà, perdonatemi). Questa frase, in molte demo, è associata alla canzone 30 Minutes (sempre delle t.A.T.u.), ma è importante sapere che non c'entra nulla con quest'ultima, confusa semplicemente poiché nella tracklist dell'album, 30 Minutes è preceduta da Show Me Love, e la frase viene quindi associata alla canzone precedente.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Show Me Love ha ricevuto recensioni contrastanti e miste da parte dei critici musicali: AllMusic evidenzia la canzone come la più spiccante dell'album, soprannominandola un "pezzo suggestivo". I critici di SputnikMusic pubblicano una recensione mista, ritenendo il testo non abbastanza interessante, ribadendo però che "valeva la pena di ascoltarlo". Adriandenning.co.uk esprime un commento negativo sulla canzone, affermando che "Show Me Love" è (letteralmente) "fottutamente orribile" e, anche se paragonata alle canzoni orribili dell'Eurovision Song Contest, risulta sempre una canzone "di merda". Michael Orsborn da MusicOMH arriva ad una conclusione positiva del pezzo, come già fece con il precedente singolo Not Gonna Get Us. Todd Burns dal Stylus Magazine dà una recensione mista. Egli infatti si è detto impressionato che la canzone non fosse stata pubblicata come un singolo, poiché era un pezzo saggio rispetto ai primi due, ma allo stesso tempo ha affermato che "Show Me Love" mancasse di energia e dinamismo a differenza dei singoli precedenti.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale fu diretto da Ivan Shapovalov, nel maggio 2003. Le riprese del video sono state effettuate a Los Angeles, Londra, Mosca e Tokyo e mostrano le t.A.T.u., vestite in divisa scolastica, in marcia per queste città con un totale di 300 ragazze. In seguito ad alcuni problemi legali, il video fu cancellato e quindi non più distribuito.

Incidenti[modifica | modifica wikitesto]

Il direttore Ivan Shapovalov fu arrestato a Red Square (Mosca Russia), durante le riprese del video musicale per il disturbo delle quiete pubblica.

Tracce audio[modifica | modifica wikitesto]

Singolo CD Polonia pubblicato il 5 maggio 2003

  1. Show Me Love – 4:17
  2. Ja Tvoja Ne Pervaja – 4:18
  3. All the Things She Said – 3:35

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

classifica (2002) Posizione più alta
Poland Airplay 6

Versione cover[modifica | modifica wikitesto]

Emme Wong ha riguardato la canzone.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica